Azimut, nasce la maxirete

A
A
A
di Andrea Giacobino 8 Ottobre 2014 | 06:00
Giuliani vara la fusione in Azimut Consulenza di Az Investimenti e Apogeo. Razionalizzazione e risparmio di costi.

UN’UNICA GRANDE RETE – Nasce un’unica grande rete Azimut di oltre millecinquecento promotori finanziari e private banker. Pietro Giuliani, patron e presidente della quotata Azimut Holding, ha infatti varato la fusione per incorporazione in Azimut Consulenza sim di Az Investimenti sim e Apogeo Consulting sim.

SEMPLIFICAZIONE DELLA STRUTTURA DI GRUPPO – “La progettata fusione – si legge nel documento dell’operazione – permetterà una semplificazione della struttura del gruppo ottenendo, per quanto riguarda il territorio nazionale, la concentrazione in una sola società delle reti di promotori finanziari dedicate all’attività di distribuzione e quindi la razionalizzazione delle procedure organizzative e gestionali, nonché un risparmio di costi negli adempimenti amministrativi e contabili”.

IL NOCCIOLO DURO DELLA RETE AZIMUT – Azimut Consulenza sim è il “nocciolo duro” della rete dei consulenti Azimut e lo scorso anno ha realizzato un utile di 29 milioni a fronte di commissioni incassate per 20 milioni, di circa 25 milioni è stato il profitto di Az Investimenti sim  e di 136 mila euro l’utile di Apogeo (ex Cattolica Investimenti sim) dov’erano confluiti circa 130 private banker fino a pochi mesi fa guidati da Aldo Messa, una delle figure storiche della promozione finanziaria italiana.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Azimut, un viaggio nel risparmio insieme a Piggy

Azimut, il venture capital punta a sud-est

Azimut, il migliore private & wealth management

NEWSLETTER
Iscriviti
X