Milano prudente, Fiat torna a correre

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi 8 Ottobre 2014 | 08:52
La giornata si è aperta all’insegna della cautela dopo i tonfi di Wall Street e Tokyo, ma tra le blue chip torna a correre Fiat, spinta dalle parole di Sergio Marchionne.

MILANO SI METTE ALLA FINESTRA – Piazza Affari oscilla sopra e sotto la chiusura di ieri dopo un’ora e mezza di scambi, col Ftse Mib a +0,14%, il Ftse Italia All-Share fermo a +0,05% e il Ftse Italia Star che perde l’1,09% dopo che stamane Tokyo è tornata a perdere quota (Nikkei225 a 15.595,98 yen, -1,19%) vanificando interamente il rimbalzo della vigilia, così come Hong Kong (-0,68%), dopo la chiusura in deciso calo di New York di ieri (Dow Jones -1,6%, S&P500 -1,51%, Nasdaq -1,59%).

MARCHIONNE (FIAT) VEDE NUOVE FUSIONI IN ARRIVO – Tra le blue chip tricolori si mette subito in luce Fiat dopo che Sergio Marchionne ha dichiarato a Bloomberg di ritenere possibile la creazione di un nuovo leader del settore automobilistico mondiale  che scavalchi Toyota Motor, dato che il settore è ancora troppo frammentato e andrà verosimilmente incontro a una nuova fase di concentrazione nell’arco dei prossimi 5-10 anni. Oltre al titolo del Lingotto si mettono in evidenza anche Banco Popolare e Bpm, mentre scatta qualche presa di beneficio su Salvatore Ferragamo e World Duty Free continua a perdere terreno, insieme a Cnh Industry.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Fiat lascia Piazza Affari, lunedì sbarca Fca

Milano piega la testa a fine giornata

Milano continua ad arretrare in attesa di Draghi

Fiat ancora in rosso, Credit Suisse non è convinta

Milano non si cura dell’Asia, attende Draghi

Milano accelera il passo sul finale, bene Bper e Ubi Banca

Milano rimbalza in scia alle banche, cade Fiat

Piazza Affari parte bene ma chiude in deciso calo

Fiat si rimette in carreggiata, Buzzi Unicem in crisi

Milano in rialzo, bene i titoli della famiglia Agnelli

Milano sottotono: brilla Fiat, in crisi Yoox

Milano chiude stabile, brillano Fiat e Mps

Milano sottotono, Fiat allunga il passo

Milano prova a riprender quota

Per Fiat ora si parla di Peugeot

Fiat e Yoox non bastano a Milano

Gli investitori riscoprono il lusso, i trader seguono Fiat

Milano in modesto rialzo in attesa della Bce

Milano prosegue il rally di inizio luglio

Piazza Affari riparte, smaltiti i dividendi

Milano si riprende, Fiat no

Fiat e Yoox subito in luce a Milano

Il crollo di Fiat azzoppa Piazza Affari

Milano soffre con Fiat, Finmeccanica e Bper

Milano in rosso, perde quota anche Fiat

Fiat inizia a dare i numeri

Milano ci riprova, occhio a Fiat

Milano positiva, in luce Bpm e Fiat

Bpm sopra tutti, Milano brilla in Europa

Fiat e Telecom Italia trascinano al rialzo Milano

Milano riparte sfruttando le voci

Milano riparte nonostante lo stacco dividendi

Fiat in luce a Milano dopo accordo in Cina

NEWSLETTER
Iscriviti
X