Il Brasile torna a correre, Hsbc può sorridere

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi 8 Ottobre 2014 | 17:23
L’exploit di Bovespa, la borsa di San Paolo, dopo l’esito della tornata elettorale di domenica in Brasile ha fatto bene a Hsbc Global Investment Funds – comparto Brazil Equity.

I MERCATI FESTEGGIANO L’ESITO ELETTORALE – L’esito della tornata elettorale di domenica danno la scossa alla Bovespa e fanno volare le quotazioni di Hsbc Global Investment Funds – comparto Brazil Equity, che alla data di lunedì 6 ottobre hanno registrato un incremento del 9,72% che ha fatto risalire il guadagno del fondo da inizio anno al 10,7%. Sui 12 mesi la performance è a sua volta tornata positiva anche se in modo più contenuto (+1,52%).

LA FRENATA DELLA CRESCITA PESA SUL MEDIO TERMINE
– Meno brillanti i risultati ottenuti dal comparto a medio termine, con un calo del 4,36% segnato negli ultimi 3 anni (il prodotto è stato lanciato nel luglio del 2011). L’obiettivo del comparto è del resto quello di favorire la crescita del capitale a lungo termine, tramite un portafoglio ampiamente diversificato in azioni e titoli assimilabili di emittenti brasiliani. Sarà dunque necessario attendere ancora alcuni anni (ed il ritorno ad una fase di maggiore vigore economico) per valutare appieno l’operato del gestore.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Hsbc, un nuovo capo per l’investment banking globale

Hsbc si prepara a tagliare 35.000 posti di lavoro

HSBC pronta a tagliare 10.000 posti di lavoro in tutto il mondo

NEWSLETTER
Iscriviti
X