Intesa Sanpaolo brilla in un’Europa in prudente recupero

A
A
A
di Luca Spoldi 13 Ottobre 2014 | 10:04
Dopo aver vissuto la peggiore settimana dal 2012 a oggi, i listini azionari europei provano a recuperare frazionalmente terreno in attesa dell’apertura di Wall Street

BORSE IN PRUDENTE RECUPERO – Listini europei poco mossi a metà mattinata, dopo aver vissuto la peggiore settimana dal 2012. Londra oscilla al momento a -0,08%, Parigi segna +0,23%, Francoforte è indicato a +0,22%, mentre Madrid recupera lo 0,47% e Milano dopo una partenza in rosso ora sale dello 0,42%. Gli investitori restano prudenti complice l’incertezza dello scenario economico e le sempre più evidenti tensioni all’interno della Bce tra Mario Draghi e i membri tedeschi del board.

INTESA SANPAOLO SI METTE IN LUCE – Il paniere Eurostoxx50 dal canto suo risale dello 0,29% trainato da Intesa Sanpaolo che ora sfiora il 2% di guadagno, seguita da vicino da Vinci, Volkswagen e Saint Gobain. Ancora in difficoltà GdF Suez, che perde il 2%, mentre anche L’Oreal, Essilor International, Danone e Unilever oscillano tra i tre quarti di punto e il punto percentuale di perdita. Qualche segno meno continua a permanere anche tra i finanziari, con ING Groep e Generali in calo attorno al mezzo punto.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

EuroStoxx50 in stand by in area 3.500 punti

EuroStoxx50 a fine corsa?

Ftse Mib o EuroStoxx50? Ecco le nuove strategie di Vontobel Certificati

NEWSLETTER
Iscriviti
X