Anche Warren Buffett cade vittima dell’eccesso di confidenza

A
A
A
Avatar di Redazione 13 Ottobre 2014 | 12:28
Gli è accaduto inciampando in Tesco, la malandata catena di supermercati inglese nella quale la sua Berkshire Hathaway ha cominciato a investire pesantemente nel 2007.

WARREN BUFFETT PECCA DI TROPPA FIDUCIA – Chi l’avrebbe mai detto? Warren Buffett, considerato il più grande investitore della storia, che cade vittima dell’overconfidence, dell’eccessiva fiducia nelle proprie capacità. Gli è accaduto inciampando in Tesco, la malandata catena di supermercati inglese nella quale la Berkshire Hathaway (BH, la finanziaria guidata da Buffett) ha cominciato a investire pesantemente nel 2007. La cosa interessante è che l’oracolo di Omaha ha aumentato la sua esposizione in Tesco anche dopo l’allarme sugli utili lanciato dalla società inglese nel gennaio 2012, scommettendo altri 800 milioni di dollari e portando così l’esborso complessivo a 2,35 miliardi.

Per leggere l’articolo completo di Marco Liera, cliccate qui.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Consulenti, YouInvest scommette sui robo-advisor

La coppia di 80enni investe bene ma è preoccupata da banca e bond internazionali

L’ex primario può rischiare come Buffett

NEWSLETTER
Iscriviti
X