Piazza Affari, giornata positiva grazie alle banche

A
A
A
di Luca Spoldi 7 Agosto 2017 | 18:07

LA SETTIMANA PARTE COL SEGNO PIU’ – Inizio di settimana positiva per Piazza Affari, che vede il Ftse Mib guadagnare a fine giornata lo 0,43%, mentre il Ftse Italia All-Share chiude a +0,39% e il Ftse Italia Star segna +0,15%. A trascinare gli indici sono ancora una volta i titoli finanziari, che sfruttano i buoni giudizi confermati dagli analisti dopo la pubblicazione delle trimestrali.

UNICREDIT E BANCO BPM IN LUCE – Tra i migliori si notano infatti Unicredit e Banco Bpm (che sfrutta la vendita di Aletti Gestielle Sgr per 700 milioni ad Anima Holding), entrambe in rialzo di oltre il 2,5% a fine seduta. Bene anche Poste Italiane (+1,39%) e Telecom Italia (+1,09%), mentre sembra prendere sempre più piede l’ipotesi di arrivare alla creazione di una rete telefonica unica che potrebbe passare da una prima joint venture tra Telecom Italia stessa e Open Fiber, preludio di una futura società unica destinata ad essere quotata.

IN CALO TENARIS – In rosso Tenaris (-1,48%), che nei giorni scorsi aveva fornito indicazioni giudicate deboli sulla redditività dei prossimi mesi a causa del rialzo del costo delle materie prime. Male anche Bper Banca e Luxottica, entrambe oltre il punto percentuale di perdita, e Leonardo (-0,75%), che risente della generale debolezza del comparto industriale in una giornata comunque caratterizzata da scambi ridotti e clima ormai da ferie d’agosto.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Anima Holding supera la trendline dicedente di medio termine

Anima Holding si lascia alle spalle il canale ribassista. I prossimi target tecnici

Fondi, Anima sfonda il muro del miliardo

NEWSLETTER
Iscriviti
X