Barclays potrebbe varare uno “spezzatino”

A
A
A
di Luca Spoldi 5 Novembre 2014 | 16:31
Barclays potrebbe optare per uno “spezzatino” che riorganizzi e separi le sue attività sotto otto entità separate, così da ottemperare alle nuova normativa creditizia inglese

BARCLAYS SI RISTRUTTURA? – Barclays sta valutando di trasferire le proprie attività ad otto soggetti giuridici autonomi in risposta alle nuove regole che obbligano i maggiori istituti di credito della Gran Bretagna a separare le operazioni di credito al dettaglio da quelle più rischiose di investment banking. Lo segnala l’agenzia Bloomberg citando un documento interno.

OTTO ENTITA’ SEPARATE – L’idea a cui si sta lavorando sarebbe quella di scorporare le operazioni di credito al dettaglio in Gran Bretagna e sui mercati europei, la holding statunitense e una filiale che si occupi delle funzioni di back office separandole con un “firewall” da altri cinque soggetti, tra cui una società incaricata dell’attività di trading sui derivati. La proposta dovrebbe essere esaminata dal Cda della banca nella riunione in calendario per l’11 dicembre prossimo, anche alla luce dei costi che una simile ristrutturazione comporterebbe.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti