Il mattone a New York riprende a tirare

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi 18 Novembre 2014 | 09:32
Blackstone Group vende una torre di 42 piani a New York al gruppo Ivanhoe Cambridge per 2,25 miliardi di dollari. È la transazione di maggior valore mai chiusa in città dal 2008.

BLASCKTONE VENDE UNA TORRE A IVANHOE – Torna a crescere la domanda immobiliare a New York, almeno per quanto riguarda gli immobili di prestigio. Secondo quanto riferisce l’agenzia Bloomberg, che cita “due persone a conoscenza del fatto”, il gruppo Ivanhoe Cambridge avrebbe acquistato da Blackstone Group una torre di 42 piani a Manhattan, presso il Bryant Park, per circa 2,25 miliardi di dollari. Si tratterebbe, se confermata, della più importante transazione a New York da quando un gruppo guidato da Boston Properties aveva rilevato il General Motors Building nel 2008 per 2,8 miliardi di dollari.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Blackstone e Prudential acquistano 14,7 miliardi di dollari di mutui britannici

Goldman Sachs battuta da Blackstone Group per gli immobili Usa di Alecta

I fondi avvoltoi Usa puntano sul debito norvegese

NEWSLETTER
Iscriviti
X