Pimco, esodo da 100 miliardi di dollari

A
A
A
Andrea Giacobino di Andrea Giacobino 1 Dicembre 2014 | 13:00
Non solo fuga dal Total Return: i riscatti colpiscono anche altri fondi della casa controllata da Allianz. Maglia nera della classifica Morningstar.

100 MILIARDI DI RISCATTI – Oltre 100 miliardi di dollari. A tanto ammonta la fuga dai fondi di Pimco, la grande casa di gestione basata a Newport Beach (California) e controllata dal colosso assicurativo tedesco Allianz. La disaffezione degli investitori per Pimco è testimoniata da un rapporto di Morningstar che evidenzia come a fine dello scorso ottobre più della metà dei maggiori 10 fondi colpiti da riscatti sono, appunto, prodotti dalla controllata di Allianz.

NON SOLO TOTAL RETURN – A guidare la classifica non lusinghiera è ovviamente il Pimco Total Return, il più grande fondo obbligazionario del mondo che a settembre ha visto uscire il suo fondatore e “guru” Bill Gross: i riscatti a ottobre hanno toccato i 75 miliardi di dollari da inizio anno. Male però hanno fatto anche l’High Yield Fund (-5,1 miliardi di dollari), Eqs Pathfinder Fund (-1,6 miliardi di dollari) e il Floating Income Fund (-1,5 miliardi).

PIMCO: USCITE IN RALLENTAMENTO – A questa vera e propria fuga degli investitori Pimco ha risposto sottolineando che il flusso di riscatti è andato comunque rallentando dopo l’uscita di Gross.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Fondi, Gross delude a Janus

Fondi, addio alle 3 regine

Consulenti, Banca Ipibi lascia Assoreti

NEWSLETTER
Iscriviti
X