Petrolio e banche sostengono i listini europei

A
A
A
di Luca Spoldi 15 Dicembre 2014 | 10:16
Listini europei in ripresa in scia al rimbalzo delle quotazioni petrolifere e del comparto finanziario. Tra le componenti del blueindex si mette in luce anche l’italiana Ebi

EUROPA AVANTI PIANO – Mattinata contrassegnata da diffusi per quanto prudenti recuperi sui listini europei, trascinati dai rimbalzi dei titoli petroliferi e finanziari dopo i cali abbondantemente segnati la scorsa settimana. A metà mattinata Londra guadagna lo 0,78%, Parigi segna +0,61%, Francoforte recupera lo 0,66%, mentre Madrid oscilla a +0,75% e Milano è indicata a +0,74%.

PETROLIFERI E FINANZIARI IN EVIDENZA – L’Eurostoxx a metà mattinata guadagna lo 0,83%, con solo una manciata di titoli in rosso tra cui Rwe e GdF Suez. Bene invece Repsol che sale di oltre 2 punti davanti a Saint-Gobain, Societe Generale, Eni, Banco Santander e Deutsche Post, tutti attorno o sopra l’1,5% di recupero.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Petrolio, le previsioni sul prossimo meeting Opec

Ftse Mib, quota 24.000 non è una chimera. Cinque big cap sotto la lente

Eni allunga il passo in scia al petrolio. I prossimi obiettivi tecnici

NEWSLETTER
Iscriviti
X