Le parole della Yellen fanno bene a Janus Capital

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi 18 Dicembre 2014 | 12:13
Le parole di Janet Yellen sui tassi rassicurano gli investitori e fanno scattare acqauisti sui finanziari a stelle e strisce. Ne beneficia più di tutti Janus Capital Group

JANUS SFRUTTA L’ANNUNCIO DELLA FED – L’annuncio dato ieri sera dalla Federal Reserve (e ulteriormente chiarito dal presidente Janet Yellen in conferenza stampa) che non ci saranno rialzi dei tassi a breve, ossia nella prima metà del prossimo anno, ha fatto scattare acquisti sul finale a Wall Street di cui hanno beneficiato in particolare i titoli finanziari. Così tra i 40 componenti del Blueindex il migliore è risultato a fine giornata Janus Capital Group con un rialzo del 4,42%, davanti a BlackRock e Morgan Stanley, entrambi appena oltre il 3,4% di guadagno.

AZIMUT E MPS COLPITE DALLE VENDITE – La prudenza che aveva contraddistinto la seduta dei listini europei in attesa delle decisioni della banca centrale americana ha invece finito col penalizzare maggiormente i titoli finanziari del vecchio continente, tanto che in coda alla classifica, con ribassi tra l’1,5% e l’176%, troviamo Nordea Bank, Credit Agricole e Hsbc Holding. Peggio di tutti hanno fatto Azimut e Mps, su cui sono scattate copiose prese di beneficio dopo il rimbalzo della vigilia, che hanno chiuso rispettivamente a -2,44% e -2,85%.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Blueindex: corre Gam, cade Legg Mason

Blueindex: è tempo di trimestrali ma occhio al dollaro

Blueindex: ottimo finale di settimana per Gam Holding

NEWSLETTER
Iscriviti
X