Dal primo gennaio al via nuovo polo immobiliare

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi 29 Dicembre 2014 | 12:41
Dal primo gennaio prossimo decorrà l’efficacia della incorporazione in Investire Immobiliare (gruppo Banca Finnat) di Beni Stabili Gestioni e Polaris Real Estate

INVESTIRE IMMOBILIARE INCORPORA BENI STABILI GESTIONI E POLARIS – Come ricorda un comunicato societario, è stato iscritto presso i competenti Registri delle Imprese l’atto di fusione per incorporazione in Investire Immobiliare Sgr di Beni Stabili Gestioni Sgr e Polaris Real Estate Sgr, stipulato il 19 dicembre scorso. La fusione diverrà efficace dal primo gennaio 2015; dalla medesima data Investire Immobiliare Sgr (gruppo Banca Finnat) diventerà il gestore dei seguenti fondi immobiliari quotati già gestiti da Beni Stabili Gestioni Sgr (Securfondo, Immobilium 2001 e Invest Real Security).

PORTAFOGLIO IMMOBILIARE DA OLTRE 8 MILIARDI – Investire Immobiliare, in cui Gilberto Benetton detiene una partecipazione di minoranza del 20% attraverso la holding Regia Srl, gestisce, attraverso 9 fondi e 2 mandati di asset management, un portafoglio immobiliare pari a circa 4,5 miliardi, mentre Beni Stabili Gestioni gestiva finora un portafoglio immobiliare pari a circa 1,7 miliardi ripartito in 16 fondi e Polaris Real Estate gestisce ad oggi 6 fondi con ulteriori 3 fondi in via di strutturazione, oltre ad altri 2 nei quali ricopre il ruolo di promotrice, con un “commitment” complessivo di oltre 1,9 miliardi previsto a fine 2014.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Banca Finnat, nei conti 2018 sorride la raccolta

Banca Finnat, colpo grosso per il private

Banca Finnat, un 2018 dal segno più

NEWSLETTER
Iscriviti
X