Grexit o non Grexit, Piraeus Bank cade in borsa

A
A
A
di Luca Spoldi 5 Gennaio 2015 | 13:52
L’ipotesi di un’iscita della Grecia dall’euro (“Grexit”) fa crollare il listino di Atene e Piraeus Bank, ma per Berlino non modifica gli impegni del paese nei confronti della “troika”

LA GRECIA USCIRA’ O NO DALL’EURO? – Grexit sì o Grexit no? Secondo la stampa tedesca Berlino starebbe prendendo in considerazione l’uscita della Grecia dall’euro in caso di un’ampia vittoria della sinistra radicale di Syriza. La cancelliera Angela Merkel ha subito corretto il tiro, ribadendo che per Berlino il governo di Atene, qualunque sarà, dovrà tener fede agli impegni assunti nei confronti della “troika” che ha concesso nel complesso circa 240 miliardi di euro di aiuti al paese in due tornate.

PIRAEUS BANK IN CRISI – Intanto sul listino di Atene tornano a soffrire i titoli finanziari, che come altri in tutta Europa erano risaliti nelle ultime sedute del 2014 in scia alle dichiarazioni di Mario Draghi circa la possibilità che la Bce modifichi ed ampli a breve il mix di misure straordinarie per sconfiggere la deflazione (parole che rafforzano l’ipotesi di un lancio di un quantitative easing già a fine mese). Mentre l’indice generale cede al momento il 4,45%, il titolo Piraeus Bank cede ad esempio il 7,12% tornando sugli 88,7 centesimi di euro per azione.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Crisi Covid, il modello della Grecia e gli insegnamenti per l’Italia

L’estate si avvicina, l’Europa prova a riaprire le frontiere

Austria resta off limits per chi proviene dall’Italia

NEWSLETTER
Iscriviti
X