Commissioni eccessive, Kkr risarcisce gli investitori

A
A
A
Avatar di Redazione 22 Gennaio 2015 | 15:10
I risarcimenti sono contenuti in documentazione alla quale ha avuto accesso il Wall Street Journal, ma è giallo sulle cifre.

AL VIA IL RIMBORSO – Il colosso finanziario americano Kkr risarcirà gli investitori in alcuni dei suoi fondi di buyout per avere imposto commissioni eccessive. La decisione è il risultato di una lunga inchiesta della Sec, completata nel settembre del 2013 e che ha rilevato come l’azienda si sia fatta pagare erroneamente alcune spese e non abbia adeguatamente informato i clienti delle commissioni nascoste. I risarcimenti sono contenuti in documentazione alla quale ha avuto accesso il Wall Street Journal.

LE INDAGINI DELLA SEC
– Le cifre non sono state rivelate, ma una tranche di risarcimenti è attorno ai 10 milioni di dollari. La Sec ha esaminato oltre 150 fondi di private equity dal 2012, quando ha ricevuto l’incarico di regolamentare maggiormente il settore dalla legge di riforma finanziaria Dodd-Frank. Le indagini hanno rivelato che oltre metà delle società soffrivano di inadeguati controlli interni o erano responsabili di irregolarità.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

KKR nel mirino dei fondi pensione Usa

KKR si rafforza in Francia con Veyrat

KKR chiude un fondo sull’healthcare in America

NEWSLETTER
Iscriviti
X