Crediti problematici: Rev punta a collocare due portafogli di Npl tra agosto e ottobre

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi 10 Agosto 2017 | 17:02

A FINE MESE UN PRIMO ASSAGGIO – Agosto in piena attività per Rev, bad bank dove sono confluiti 10,3 miliardi di crediti problematici (Npl) di Banca Etruria, Carichieti, Cariferrara e Banca Marche. A fine mese si avrà una prima cessione di un portafoglio di circa 300 milioni di euro di Npl “unsecured”, ossia non garantiti, un tipo di asset che il mercato che nelle ultime transazioni è stato prezzato tra l’8% e l’11%.

PROGETTO ROSSINI DA DEFINIRE IN AUTUNNO – Il pacchetto sarebbe costituito da piccole posizioni che dovrebbero essere rilevate da due fondi esteri, specializzati in portafogli di piccole dimensioni, selezionati dopo una prima fase di offerte vincolanti. Più avanti, a ottobre, dovrebbe essere completato il “progetto Rossini”, curato da Kpmg, che prevede la cessione di un portafoglio da circa un miliardo di Npl garantiti in gran parte da immobili già di proprietà di Banca Marche.

TRE COLOSSI ESTERI ANCORA IN GARA – Dopo la due diligence sarebbero rimasti in gara i fondi internazionali Bain, Fortress e Cerberus. In questo caso secondo quanto riferito da Carlo Festa sul Sole 24 Ore il 65% delle sofferenze farebbe capo alla vecchia Banca Marche, mentre la parte rimanente a Banca Etruria, Carichieti e Cariferrara.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Investimenti, tutti i vantaggi del credito

Credit Suisse, la bussola dei bond

Piccolo manuale per scovare un abusivo del credito

Bankitalia: segnali di ripresa per il settore del credito

Gacs, si va verso il rinnovo ma il costo potrebbe cambiare

Npl sotto i riflettori: Visco bacchetta, Mediocredito Fvg si muove

Ubi Banca, sono in arrivo novità importanti per i crediti deteriorati

Atlante II compra 2,2 miliardi di Npl lordi da tre good bank per 515 milioni

Mps: un modello di business da rivedere nel credito alle imprese

Banco Popular Espanol vuole accelerare pulizia di bilancio

Nuovi vincoli in arrivo per le banche europee

La strategia di Bper per i crediti problematici e deteriorati piace al mercato

Good bank, slitta il termine di presentazione delle offerte

Renzi: vicina intesa con Ue, il numero delle banche deve calare

Eurogruppo ed Ecofin a consulto sulla crisi bancaria europea

Banca Ifis continua a comprare portafogli Npl

Sterlina cala di minimo in minimo, nonostante la Bank of England

Banca Sistema sottotono dopo acquisizione Beta Stepstone

Banche italiane, il governo studia un piano di aiuti post Brexit

Mps si scalda in scia a voci su avvio asta per piattaforma Npl

Da cessione banche risolte si otterrà meno del previsto

Visco (Bankitalia): piu’ fusioni e taglio dei costi, ridurre le sofferenze

Bce: i rischi per il settore finanziario europeo non stanno calando, anzi

Fmi: come gestire la crisi del credito bancario italiano

Intesa Sanpaolo cede pro soluto portafogli crediti “in bonis”

Mps, mercato scommette su buona riuscita cessione Npl

CrowdFundMe integra piattaforma e nuove procedure di pagamento

KKR annuncia: Pillarstone sbarca in Grecia (e cresce in Italia)

Bridge bank: le offerte arrivano ma dall’estero

Lombard Odier: Bce intende rendere costoso detenere liquidità

Visco (Bankitalia): in Italia c’è un problema di educazione finanziaria

Bpvi, fissata la forchetta per l’aumento: 0,1-3 euro

Padoan: riformare e rafforzare banche non è questione solo di Npl

NEWSLETTER
Iscriviti
X