Soros punta meno su Wall Street, più su Europa e Asia

A
A
A
di Luca Spoldi 18 Febbraio 2015 | 12:29
Il family office del miliardario americano ha ridotto la sua esposizione sull’azionario americano di 2 miliardi di dollari nell’ultimo trimestre, puntando su Europa e Asia

ANCHE SOROS PUNTA SU ASIA ED EUROPA – Il Soros Fund Management, il family office del miliardario americano George Soros che gestisce un patrimonio di circa 30 miliardi di dollari, ha tagliato la sua esposizione all’azionario Usa per rafforzare quella in Asia e in Europa di circa 2 miliardi di dollari nel corso del quarto trimestre dello scorso anno. Lo riferisce l’agenzia Bloomberg citando una fonte a conoscenza delle strategie del fondo che sembra ricalcare quella di altri gestori di fondi hedge che nel corso degli ultimi mesi hanno gradualmente riequilibrato la loro asset allocation riducendo il peso di Wall Street a vantaggio dei mercati azionari asiatici e del vecchio continente.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Gorman (Morgan Stanley) non crede a una crisi imminente dell’eurozona

Soros vede rischio nuova crisi epocale, propone ricetta per evitarla

Wall Street: meglio imitare Warren Buffet o George Soros?

NEWSLETTER
Iscriviti
X