Barclays brilla sul Blueindex, di nuovo in affanno Raiffeisen

A
A
A
di Luca Spoldi 5 Marzo 2015 | 12:39
Barclays torna a correre, nonostante le perplessità suscitate dalla pubblicazione dei risultati 2014, mentre Raiffeisen International scivola dopo rumor in arrivo dalla Polonia

BARCLAYS RISORGE – Barclays Bank riparte e con un balzo del 3,19% si porta in testa al Blueindex davanti a Bpm, Mps e Gam Holding, unici altri 3 componenti che ieri hanno chiuso la giornata con un rialzo di oltre il 2%, solo sfiorato da Bnp Paribas. Le reazioni ai conti dell’istituto britannico continuano peraltro ad essere prudenti, col Financial Times che proprio ieri evidenziava in un commento come lo sforzo di ristrutturazione appaia deciso, ma i risultati tardino ancora a concretizzarsi.

RAIFFEISEN RISENTE DI VOCI POLACCHE – Dalla parte opposta della classifica ancora prese di profitto portano Morgan Stanley e Raiffeisen International a chiudere la seduta in calo rispettivamente del 2% e del 2,5%. A pesare sull’istituto austriaco, che alcuni giorni fa ha annunciato l’intenzione di procedere a nuove dismissioni in Est Europa, sembrano le indiscrezioni in marito alla possibilità che il governo polacco sterilizzi i diritti di voto di Raiffeisen Bank International Ag nella controllata Raiffeisen Polbank, citata tra le possibili dismissioni, nel caso non venissero seguite le corrette procedure che prevedono la consultazione di Knf, l’autorithy di settore polacca.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti