La liquidità potrebbe tentare Procter and Gamble

A
A
A

La liquidità sui mercati resta sovrabbondante e in cerca di impieghi a tassi superiori a quelli dei titoli di stato. Così Procter & Gamble potrebbe scorporare e quotare la cosmesi

Luca Spoldi di Luca Spoldi16 marzo 2015 | 16:31

PROCTER & GAMBE QUOTERA’ LA COSMESI? – L’abbondante liquidità presente sui mercati potrebbe favorire una nuova accelerazione allo sbarco sul listino di matricole di tutto il mondo. La riflessione deve essere venuta in mente anche al top management di Procter & Gamble, se è vero come segnala l’agenzia Bloomberg citando una fonte “a conoscenza della materia” che la multinazionale a stelle e strisce sta valutando la vendita o il collocamento in borsa delle attività legate alla cosmesi. Il dossier non sarebbe tuttavia ancora entrato nella fase decisiva, tanto che non è chiaro quali marchi verrebbero ceduti (o scorporati in vista della quotazione) né se realmente la cessione o scorporo verrà portata avanti in tempi brevi.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Mercati: ipo non lascia, raddoppia

Pirelli punta a tornare in borsa a ottobre

Rimosso Yao Gang, il re delle Ipo cinesi: era corrotto

Aramco: troppo pochi investimenti nel settore petrolifero

Facebook festeggia il quinto compleanno dalla quotazione

Avio brilla al debutto sullo Star

Unieuro pronta al debutto dopo un collocamento senza grandi acuti

Borsa di Milano prudente, oggi debutta Telesia

Wall Street, è già tempo di Ipo: Snap prepara il debutto sul Nyse

Nets Holding al debutto a Copenaghen, Ipo da 4,5 miliardi di dollari

Enav, debutto col botto: +10,6%

Enav debutta coi botti a Piazza Affari

Enav debutta in borsa lunedì prossimo

Poste Italiane, altro 29,7% in borsa dopo l’estate

Industrial Stars of Italy 2, debutto in rosso sull’Aim Italia

Veneto Banca procede verso la quotazione

Arabia avvia esame possibile Ipo di Aramco

Metro Bank rafforza il capitale prima dell’Ipo

Abn Amro ritorna in borsa dal 20 novembre

Le Winx in borsa entro un paio d’anni

Poste Italiane sbarca in borsa martedì 27 ottobre

Ovs non brilla il giorno del debutto a Milano

Cina: troppe Ipo drenano liquidità, interviene la Banca del Popolo Cinese

Rbs: Direct Line verso un’ipo da 2,6 miliardi di sterline

Santander Mexico: un debutto in Borsa da 12,7 miliardi di euro

Santander Mexico sbarca sulle borse di New York e Città del Messico

Destinazione ipo, Compagnia della Ruota si presenta

GM, tutto pronto per l’Ipo

Agricultural Bank of China, Ipo da record

Borse – Dopo la Cina e il Brasile alla guida delle Ipo torna l’Europa

Brusca frenata per le IPO a livello globale

Crolla il mercato delle Ipo nel 2008

Ti può anche interessare

Vegagest, i clienti di Poste rimborsati a metà (per ora)

La società che gestisce il fondo Fondo Europa Immobiliare 1 ha comunicato un rimborso molto inferi ...

Obbligazioni, Deutsche Bank si tinge di Green

Deutsche Bank e EBRD insieme per un investimento ecologico e socialmente responsabile ...

Mini Futures per grandi investitori

ITForum rappresenta un’ottima occasione di incontro con gli investitori. “Parleremo soprattutto ...