Milano prosegue la corsa grazie anche alla Bce

A
A
A

Giornata di rialzi a Piazza Affari, compilci i primi dati relativi all’avviato quantitative easing della Bce. Rotazione intrasettoriale per il lusso, i petroliferi perdono ancora quota

Luca Spoldi di Luca Spoldi16 marzo 2015 | 16:43

MILANO CHIUDE IN ALLUNGO – Lunedì all’insegna del recupero per i listini azionari europei, grazie anche ai primi dati relativi al quantitative easing della Bce (che tra lunedì 9 e mercoledì 11 ha acquistato i primi 9,75 miliardi di euro di titoli), con Milano che a fine giornata vede il Ftse Mib guadagnare lo 0,96%, il Ftse Italia All-Share chiudere a +0,93% e il Ftse Italia Star segnare +0,47%.

EXOR BRILLA, SAIPEM SOFFRE – Tra le blue chip si mettono subito in luce Exor, Stmicroelectronics, Salvatore Ferragamo e Moncler, tutte tra il 5 % e il 4% di rialzo. Al ribasso l’estrema debolezza del greggio continua a penalizzare i petroliferi, con Saipem che cade di oltre il 4% anche per l’assenza di indicazioni circa l’eventuale cessione della società da parte della capogruppo Eni (a sua volta in rosso), fatto che per alcuni testimonierebbe il rinnovato interesse del cane a sei zampe per le attività di esplorazione e dunque l’ipotesi di un aumento di capitale. Oltre il 2,5% di perdita anche Yoox, da cui paiono uscire alcuni investitori in un movimento di rotazione titoli all’interno del comparto del lusso.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Bce, non si muove foglia sui tassi. E la Brexit si allontana

Btp, rendimenti giù sull’onda Bce

Day after Bce, titoli bancari col fiato corto

La Bce defibrilla l’economia: tassi invariati e nuovi prestiti alle banche

Draghi: nubi sull’Europa

Banche italiane nella morsa Bce: diktat sugli Npl

Mercati globali, la Bce lancia l’allarme

L’italiano Enria guiderà la Vigilanza bancaria europea

Manovra, il governo cerca una difficile pace con la Commissione

Manovra, arriva anche la bastonata di Draghi

Banche, si avvicina il novembre nero

Vigilanza Bce, Enria in lizza per sostituire la Nouy

Il controllore bacchettato

Aberdeen Standard Investments: Bce, una decisione hawkish

Bce, il QE ci lascia in autunno. Forse

Esame Srep superato per le banche italiane

Credem supera l’esame della solidità patrimoniale

Credit Suisse: nuove regole Bce negative per le banche italiane

Bank of America: attenti agli emittenti “zombie” in caso di rialzo dei tassi in Europa

Bce: Draghi accenna a discussione su QE, euro dollaro sulle montagne russe

Borse europee aprono in leggero rialzo, occhio a Bce e Fed

Allianz GI: Bce, quale scenario per la riunione del 7?

Dal 2007 in Europa sono scomparse 700 banche

Mutui, che succederà quando la Bce interromperà il QE?

State Street: dopo il meeting della Bce euro può flettere, bond recuperare

Bce: tutto fermo su tassi e quantitative easing

Borse a ritmo ridotto, si attendono le parole di Mario Draghi

Banco Bpm frena, per Mediobanca sofferenze valgono il 5% del nominale

Banche centrali valutano ritorno alla normalità, bond e dollaro in calo

Le precisazioni della Bce fanno ripartire borse e bond

Standard and Poor’s: la pazienza della Bce sta diventando leggendaria

Banca Carige, la Bce dà tempo fino al 23 giugno per fornire informazioni

Draghi (Bce): nessuna novità per tassi e QE, crescita si rafforza senza inflazione

Ti può anche interessare

Obbligazioni, Deutsche Bank si tinge di Green

Deutsche Bank e EBRD insieme per un investimento ecologico e socialmente responsabile ...

Il “buy” del consulente – 18/09/18, da Enel a Ovs

I consigli giusti in diretta da Piazza Affari ...

Mercati globali, la Bce lancia l’allarme

Brexit e manovra di bilancio italiana. Sono i due fattori che possono destabilizzare i mercati secon ...