Yoox superstar a Piazza Affari dopo annuncio fusione

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi 31 Marzo 2015 | 09:24
Yoox segna un ulteriore rialzo dell’8% dopo il +10% di ieri a seguito dell’annuncio della prossima fusione con Net A Porter. Nascerà un gruppo da 1,3 miliardi di euro di fatturato

YOOX SI FONDE CON NET A PORTER, TITOLO VOLA – Mattinata altalenante ma senza grandi emozioni per Piazza Affari dove gli indici oscillano a poca distanza dai livelli visti ieri. Tra le blue chip italiane prosegue il volo di Yoox (+8% a 25,05 euro, dopo aver toccato anche i 26,4 euro) dopo l’annuncio ufficiale attraverso una nota congiunta col gruppo svizzero Richemont, azionista di controllo di The Net-A-Porter, per una fusione tra le due società mediante concambio in azioni Yoox. Dopo l’integrazione Yoox Net-A-Porter Group dovrebbe registrare ricavi netti aggregati per circa 1,3 miliardi di euro e un Ebida Adjusted aggregato di circa 108 milioni di euro (valori pro-forma 2014). Richemont avrà il 50% del capitale, ma diritti di voto pari al 25%. L’operazione dovrebbe concludersi entro settembre e sarò seguita da un aumento di capitale da 200 milioni di euro. Dietro a Yoox si mette in luce anche Buzzi Unicem, mentre perdono colpi Campari, Gtech, Bpm e A2A.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Il coronavirus rischia di fermare la corsa del lusso?

Dalla Sars al coronavirus, l’impatto del contagio sui titoli del lusso

Yoox Nap balza a Piazza Affari in scia all’Opa di Richemont

NEWSLETTER
Iscriviti
X