Yoox sfiora i 28 euro, per Jp Morgan può valerne 31

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi 1 Aprile 2015 | 10:29
Jp Morgan alza il target price di Yoox a 31 euro per azione e il titolo prosegue il suo volo (+8,2%), mentre Gtech perde l’1,9% alla vigilia dell’ultimo giorno di quotazione

YOOX CONTINUA A CORRERE – Archiviata la pausa di ieri Piazza Affari torna a correre, col Ftse Mib che a metà mattinata guadagna l’1,18%, mentre il Ftse Italia All-Share segna +1,10% e il Ftse Italia Star oscilla a +0,93%. Mentre Yoox non arresta la sua corsa e si porta a 27,87 euro (+8,23%) dopo che Jp Morgan ha alzato da 23 a 31 euro per azione il target price, si rifanno vedere anche titoli come Campari, Mediaset ed Enel, stamane tutti in rialzo di oltre 3 punti a testa.

GTECH IN CALO, DOMANI L’ADDIO AL LISTINO – In calo Gtech, che domani vivrà il suo ultimo giorno a Piazza Affari a seguito della fusione con Igt (quotata a Wall Street). Il titolo del gruppo De Agostini era sbarcato sul listino italiano nel maggio del 2001 (come Lottomatica) ed oggi perde l’1,9% a 18,10 euro. Prese di beneficio anche su Buzzi Unicem, salita ieri grazie ad alcuni giudizi positivi e revisioni dei prezzi da parte dei broker.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Il Portafoglio Italia 2015 “doppia” il Ftse Mib. E nel 2016 si replica!

Portafoglio Italia, performance superiori al +22%

Portafoglio Italia, +19% la performance da gennaio

NEWSLETTER
Iscriviti
X