Giri di poltrone in Unicredit, che sale in borsa

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi 1 Aprile 2015 | 17:26
Unicredit rafforza la squadra di top manager ai vertici delle divisioni Cid e Cee e prepara nuovi spostamenti per il primo maggio che interesseranno anche Unicredit Bank Austria

UNICREDIT RIDUCE IL RIALZO – Unicredit un rialzo di poco meno di mezzo punto a Piazza Affari, dopo aver sfiorato il punto di rialzo in mattinata. L’istituto ha annunciato oggi una serie di giri di poltrone ai vertici delle sue divisioni Corporate & Investment Banking (Cib) e Centro-Est Europa (Cee). In particolare Gianfranco Bisagni, vice responsabile della divisione Cee, è stato nominato vice responsabile anche della divisione Cib, affiancando così Olivier Khayat (che supervisionerà le attività di financing e advisory, mentre a Bisagni faranno capo i prodotti di global transaction banking). Entrambi i manager riporteranno al responsabile della divisione Cib, Gianni Franco Papa.

MOVIMENTI DI POLTRONE IN EUROPA – Anche la divisione Cee vede alcuni cambiamenti nella squadra manageriale, con Enrico Minniti che subentra allo stesso Bisagni nel suo ruolo di responsabile Cib della divisione Cee presso UniCredit Bank Austria e che in tale posizione riporterà a Carlo Vivaldi, deputy Ceo e responsabile della divisione Cee di UniCredit Bank Austria. Andrea Diamanti è stato invece nominato responsabile della linea di prodotto Financing della divisione Cee presso UniCredit Bank Austria al posto dello stesso Minniti. Ulteriori movimenti sono previsti per il primo maggio, quando Mauro Maschio (attuale responsabile della linea di prodotti retail della divisione Cee presso UniCredit Bank Austria) assumerà un ruolo “di maggior rilievo” rimanendo all’interno della divisione Cee, venendo sostituito nelle sue attuali responsabilità da Csilla Ihasz, al momento responsabile dello sviluppo commerciale presso UniCredit Bank Austria.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, da Unicredit un dividendo di 0,12 euro per azione

Unicredit, arriva l’incoronazione di Orcel

Unicredit: più costi ai correntisti, ma meno filiali

NEWSLETTER
Iscriviti
X