Raiffeisen sale di oltre il 18% in tre sedute

A
A
A
di Luca Spoldi 2 Aprile 2015 | 10:21
Raiffeisen continua a correre: in tre sedute, con quella di ieri, il titolo è salito di oltre il 18%. Chi ha qualche problema pare Jp Morgan Chase: la Sec starebbe indagando

RAIFFEISEN GUADAGNA IL 18% IN TRE SEDUTE – Non c’è due senza tre e così Raiffeisen International, dopo i rialzi del 7,75% (lunedì) e del 5,85% (martedì) anche ieri (mercoledì primo aprile) ha chiuso la giornata in testa al Blueindex con un ulteriore allungo del 4,45%, con un rialzo complessivo di oltre il 18% in sole tre sedute, complice il “buy” di Citigroup che ha alzato il target price da 15 a 19 euro per azione, un valore ancora molto distante dalle quotazioni correnti (13,6 euro la chiusura di ieri).

LA SEC CONTROLLA JP MORGAN CHASE – Alle spalle dell’istituto austriaco si sono messi in mostra nomi come Credit Agricole, Barclays Bank e Goldman Sachs, con rialzi tra i 3 e i 2 punti a testa. In una giornata nel complesso ampiamente positiva per i titoli finanziari (solo otto componenti hanno chiuso sotto i valori della vigilia, mentre gli altri 32 componenti del paniere sono saliti) Jp Morgan Chase ha indossato la maglia nera perdendo l’1,04%, complice alcune indiscrezioni secondo cui la Sec avrebbe chiamato a deporre funzionari e acquisito documenti nell’ambito di un’inchiesta aperta sulla divisione di asset management per capire se non sia stata seguita una condotta impropria tesa a consigliare investimenti alla clientela per il solo vantaggio della banca.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Blueindex: corre Gam, cade Legg Mason

Blueindex: è tempo di trimestrali ma occhio al dollaro

Blueindex: ottimo finale di settimana per Gam Holding

NEWSLETTER
Iscriviti
X