Solo Man Group limita i danni in una giornata no per i finanziari

A
A
A
di Luca Spoldi 20 Aprile 2015 | 13:31
Venerdì da dimenticare per i titoli finanziari: alle tensioni persistenti in Europa legate alla crisi greca si sommano i timori di un possibile rialzo dei tassi Usa prima del previsto

SOLO MAN GROUP LIMITA I DANNI – Il timore di un esito negativo del confronto tra Grecia e troika si è sommato venerdì alle preoccupazioni circa il fatto che dati macro più floridi del previsto possano anticipare la decisione della Federal Reserve di alzare i tassi. Il risultato è stato che nessun componente del Blueindex è riuscito a evitare il rosso, con Man Group risultato il migliore grazie a un calo “solo” dello 0,52%.

AZIMUT E MPS SI LECCANO LE FERITE – Le altre 39 componenti dell’indice hanno peraltro registrato risultati tra il -0,99% di State Street e il -4,61% di Azimut, che sul finale di giornata ha superato Mps (-4,56% dopo una partenza discreta) ed ha fatto anche peggio di American Express (-4,44%), che pure dal miglioramento degli indici di fiducia dei consumatori potrebbe e dovrebbe guadagnare, dato che tale fiducia può tradursi in una maggiore propensione a spendere nei prossimi mesi.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Azimut, nuovo investimento nello smart building

Azimut, il ruggito di Giuliani

Azimut, un assaggio di HR Tech

NEWSLETTER
Iscriviti
X