Europa cauta tra dati macro e incertezze greche

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi 23 Aprile 2015 | 10:19
I dati macro tedeschi, deludenti, e l’incertezza sugli esiti del prossimo Eurogruppo rendono cauti gli investitori. Tra le blue chip bene Enel e Volkswagen, cede Munich Re

EUROPA CAUTA DOPO I DATI MACRO TEDESCHI – Delude l’indice Markit Pmi calcolato che per il mese di aprile mostra un calo a 48,4 punti dai 48,8 punti del mese precedente, contro attese di consenso per una crescita a 49,2 punti. Il dato, assieme all’incertezza circa gli esiti dell’Eurogruppo convocato per discutere delle crisi greca domani a Riga, induce alla cautela gli investitori, tanto che passata la metà mattinata Londra segna +0,25%, Parigi cede lo 0,55%, Francoforte cala dello 0,63%, Milano oscilla a -0,47% e Madrid resta a -0,06%.

TOKYO NON FA TENDENZA, LA GRECIA SI’ – Non basta a smuovere gli indici il fatto che stamane Tokyo abbia consolidato i rialzi di ieri con l’indice Nikkei225 a 20.187,65 yen (+0,27%); in attesa di novità sulla Grecia (Atene sembra sperare comunque in qualche segnale positivo da parte dell’Eurogruppo, i mercati sono più scettici) l’Eurostoxx50 cede lo 0,67% appesantito dalle prese di profitto su Nokia, Munich Re e Saint Gobain, tutti oltre il 2% di perdita. In rialzo di poco più dello 0,6% sono invece Enel e Volkswagen, con Vivendi poco sotto il mezzo punto di guadagno. Contrastati i bancari: se Societe Generale cede l’1,46%, Deutsche Bank resiste a +0,10%.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Telecom Italia vs Enel, si accende lo scontro sul futuro della rete italiana

Enel guarda agli impianti solari di Terra Firma in Italia

Borsa di Milano prudente, oggi debutta Telesia

Enel e Italgas piacciono a Morgan Stanley, Snam di meno

Borse in prudente rialzo, in attesa di novità dalle banche centrali

Borse europee in lieve calo, pesa frenata del dollaro

Borse europee prolungano rimbalzo, la paura della Brexit sta passando

Borse europee in rialzo, brillano Milano e Madrid

Se l’Asia crolla, l’Europa non regge molto meglio

Cnh Industrial in luce, Enel in affanno

Milano in rosso, resta alta la tensione in Europa

Milano condizionata da dati macro e trimestrali

Europa in rosso, pesano timori sulla crescita

I petroliferi non bastano a far salire le borse europee

Europa avanti piano, orfana di Wall Street

Borse europee prudenti; tra i titoli brilla Intesa Sanpaolo, frena Enel

Mattinata senza tensione sui listini europei

Europa in crescita, solo l’energia resta più cauta

Le borse europee aprono il trimestre in rialzo

Pirelli, Enel e Saipem illuminano la mattinata di Piazza Affari

Europa in equilibrio, Airbus Group in gran spolvero

Enel si riprende, Milano tira il fiato

Neppure il collocamento del 5,7% di Enel frena Piazza Affari

Piazza Affari resta incerta: bene Enel, ancora giu’ Eni

Europa in ripresa nonostante i dubbi di Tokyo

L’Europa prova a inseguire Francoforte

Milano parte bene poi frena, Enel in evidenza

L’Europa tira il fiato, scattano ricoperture

Milano prova a riprender quota

Milano in ripresa, gli analisti muovono i titoli

Europa in prudente recupero, brilla Milano

Milano chiude in rosso, pesa stacco dividendi

Europa sottotono, pesano energia e banche

NEWSLETTER
Iscriviti
X