In Europa prevalgono i “tori”: brilla Allianz, frena Nokia

A
A
A
di Luca Spoldi 4 Maggio 2015 | 11:08
Mattinata all’insegna dei recuperi sui listini europei, nonostante un avvio cauto dopo dati macro cinesi deludenti che hanno stoppato Tokyo e Hong Kong. In luce Allianz, male Nokia

MATTINATA POSITIVA IN EUROPA – Nonostante la delusione legata ai dati manifatturieri cinesi inferiori alle attese, col passare delle ore sui mercati azionari europei tornano a prevalere gli ordini di acquisto. Così se Tokyo aveva stamane chiuso a +0,06% (indice Nikkei225 a 19.531,6 yen) e Hong Kong a -0,03%, al momento Londra segna +0,36%, Parigi guadagna lo 0,60% e Francoforte sale dell’1,06%, mentre Madrid è indicata a +0,65% e Milano recupera lo 0,84%.

ALLIANZ DAVANTI A TUTTI, FRENA NOKIA – L’Eurostoxx50 dal canto suo viene indicato a +0,48%, con Allianz in evidenza davanti ad Air Liquide, Bmw e Sanofi, tutti oltre l’1% di rialzo, quota solo sfiorata per ora da Danone. In calo dell’1,5% Nokia dopo il taglio del target price sul titolo da parte di alcuni broker, mentre Basf, Philips e Airbus Group danzano attorno allo 0,8% di perdita.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Allianz Global Investors acquisisce Sound Harbor Partners

Allianz GI: dopo le elezioni Usa la Fed dovrà muoversi

Brexit, Allianz GI: “Opportunità negli investimenti per chi ha un orizzonte di lungo termine”

NEWSLETTER
Iscriviti
X