Lusso e petroliferi fanno ripartire Milano

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi 4 Maggio 2015 | 16:24
Inizio di settimana positivo per il listino di Milano che vede salire gli indici senza eccessivi strappi. A fine seduta brillano Tenaris e Ferragamo, in calo Finmeccanica e Stm

GIORNATA POSITIVA PER MILANO – Seduta positiva a Milano che dopo un avvio prudente vede gli indici recuperare terreno prima di qualche ulteriore presa di profitto che sul finale lima i guadagni rispetto a metà seduta. Anche così il Ftse Mib segna +0,74%, il Ftse Italia All-Share chiude a +0,66% mentre il Ftse Italia Star sale dello 0,53%.

PETROLIFERI E LUSSO IN LUCE – Tra le blue chip tornano a correre i titoli del petrolio e della moda con Tenaris in luce assieme a Salvatore Ferragamo (entrambi i titoli chiudono in rialzo di oltre il 4%). Bene anche Autogrill, Moncler e Campari tutti sopra il 3% di rialzo a fine giornata, mentre Finmeccanica cede un paio di punti percentuali, con Stmicroelectronics e Cnh Industrial in calo di poco meno dell’1,5% a testa, anche per alcuni report negativi da parte dei broker.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Norsa ritorna in Ferragamo e la Borsa sogna un polo del lusso

Coro ribassista per Salvatore Ferragamo

Salvatore Ferragamo al test della resistenza dinamica

NEWSLETTER
Iscriviti
X