Lusso e petroliferi fanno ripartire Milano

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi 4 Maggio 2015 | 16:24
Inizio di settimana positivo per il listino di Milano che vede salire gli indici senza eccessivi strappi. A fine seduta brillano Tenaris e Ferragamo, in calo Finmeccanica e Stm

GIORNATA POSITIVA PER MILANO – Seduta positiva a Milano che dopo un avvio prudente vede gli indici recuperare terreno prima di qualche ulteriore presa di profitto che sul finale lima i guadagni rispetto a metà seduta. Anche così il Ftse Mib segna +0,74%, il Ftse Italia All-Share chiude a +0,66% mentre il Ftse Italia Star sale dello 0,53%.

PETROLIFERI E LUSSO IN LUCE – Tra le blue chip tornano a correre i titoli del petrolio e della moda con Tenaris in luce assieme a Salvatore Ferragamo (entrambi i titoli chiudono in rialzo di oltre il 4%). Bene anche Autogrill, Moncler e Campari tutti sopra il 3% di rialzo a fine giornata, mentre Finmeccanica cede un paio di punti percentuali, con Stmicroelectronics e Cnh Industrial in calo di poco meno dell’1,5% a testa, anche per alcuni report negativi da parte dei broker.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Piazza Affari prova a riprendere la marcia

Ferragamo in luce a Piazza Affari, sottotono Telecom Italia

Borsa Italiana apre in recupero, bene lusso e finanza

Piazza Affari prudente, banche in ripresa ma frena il lusso

Milano chiude in ripresa, per Coima Res un debutto in rosso

Milano parte in calo, debutto amaro per Coima Res

Milano prudente in avvio: bene Mps dopo i conti, frena Ferragamo

Piazza Affari apre in rialzo, poi gira in negativo

Milano sull’ottovolante: Ferragamo corre, Mps crolla

Giornata volatile che chiude ancora in rosso per Milano

La Cina mette paura ai titoli del lusso italiani ed europei

Milano vede svanire il rialzo a fine seduta

Milano parte prudente poi prende coraggio

Piazza Affari frena ma resta positiva sino all’ultimo

Milano condizionata da dati macro e trimestrali

Milano sale nonostante la crisi dei titoli del lusso

Milano sottotono, pesano deludenti dati macro europei

Ferragamo, Luxottica e Yoox a tutto gas

Milano ancora sù, non crede all’aumento dei tassi Usa

Il lusso si mette in luce a Piazza Affari

Lusso e finanza subito in luce a Piazza Affari

Milano rimbalza nuovamente, bene Mediaset e Ferragamo

A Milano partono bene i titoli del lusso, meno i finanziari

Milano tira il fiato, ma brilla Ferragamo

Apertura senza acuti per Piazza Affari, in luce Yoox

A Milano la “melina” di Atene non piace proprio

Milano vivace in avvio di giornata, brillano Ferragamo e Finmeccanica

Milano in rialzo, trainata dai titoli della moda

Piazza Affari in calo nonostante moda e Saipem

Milano in altalena, corre Ferragamo mentre Mps cade ancora

Anche Milano attende la Bce

Hong Kong e Wall Street deprimono Milano

Milano in altalena ma chiude positiva

NEWSLETTER
Iscriviti
X