UnipolSai si mette in luce a Milano dopo la trimestrale

A
A
A
di Luca Spoldi 8 Maggio 2015 | 14:58
Piace al mercato la trimestrale di UnipolSai, chiusa con un utile in crescita del 66,6% a 310 milioni di euro a fronte di una raccolta in frenata a 3,742 miliardi

UNIPOLSAI CORRE DOPO LA TRIMESTRALE – UnipolSai che torna a farsi vedere a Piazza Affari, dove a metà giornata il titolo della compagnia assicurativa bolognese sfiora il 3% di rialzo appena sotto i 2,48 euro per azione con oltre 13 milioni di pezzi passati di mano. A spingere il titolo sono i risultati della prima trimestrale del 2015, apparsi migliori delle attese del mercato con un utile netto consolidato di 310 milioni di euro (+66,6% su base annua) a fronte di una raccolta diretta assicurativa di 3,742 miliardi (-4,1% a perimetro omogeneo).

FRENA LA RACCOLTA, BENE MARGINI E SOLVIBILITA’ – In particolare nei rami Danni la raccolta è scesa a 1,801 miliardi (-5,6%), con un combined ratio pari al 96,1%, mentre nel ramo Vita si è scivolata a 1,941 miliardi (-2,7%). Il margine di solvibilità di UnipolSai a fine trimestre risultava pari al 170%. Il prossimo 22 giugno il titolo, che da inizio anno guadagna poco meno di 8 punti percentuali, staccherà un dividendo di 0,175 euro per azione cui corrisponde un rendimento (yield) del 7 % abbondante, tra i più alti a Piazza Affari.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X