Promotori, Capobianco lascia Apf

A
A
A
Andrea Giacobino di Andrea Giacobino 12 Maggio 2015 | 06:12
Il direttore generale dimissionario dall’Organismo dopo 7 anni. È stato uno dei motori organizzativi.

LASCIA CAPOBIANCO – Scossa ai vertici dell’Organismo per la tenuta dell’Albo dei promotori finanziari (Apf). Il direttore generale Joe Capobianco, infatti, che è stato uno dei motori organizzativi dell’Organismo prima sotto la presidenza di Giovanna Giurgola Trazza e ora sotto quella di Carla Rabitti Bedogni, ha dato le dimissioni. “Sento l’esigenza”, ha detto Capobianco, “di cimentarmi in nuove iniziative caratterizzate da forti e innovativi contenuti finanziari. È volontà condivisa”, ha aggiunto, “che il passaggio avvenga con tempistiche e modalità che garantiscano una piena ed efficace continuità nella gestione delle attività caratteristiche di Apf. Sono inoltre attesi a breve il rilascio di nuove iniziative a favore della parità di genere e lo sviluppo della nuova campagna di comunicazione dopo quelle del 2012 e del 2013″.

“PASSIONE E TENACIA”
– Il presidente Rabitti Bedogni, nel richiamare “l’esperienza e le qualità professionali, la passione e la tenacia che il direttore ha messo a disposizione per la realizzazione di una struttura ben organizzata, efficiente ed economicamente solida”, ha sottolineato come l’Organismo sia “oggi una realtà perfettamente adeguata ad acquisire eventuali nuove funzioni a tutela degli investitori che il legislatore volesse attribuire”.

“BRILLANTE DIRETTORE” – Sempre a proposito della decisione comunicata da Capobianco, è intervenuto anche il vicepresidente di Apf, Marco Tofanelli (segretario generale di Assoreti), che ha auspicato “di avere anche in futuro frequenti occasioni di interazione professionale, nella certezza comunque che se da un lato l’Albo e quindi una componente istituzionale del settore perderà un brillante direttore, dall’altro il settore privato riacquisterà un eccellente manager”. La futura destinazione di Capobianco non è ancora chiara.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

ConsulenTia18/Conti Nibali (Ocf): “L’Albo di tutti i consulenti”

Ecco la conferma, nasce l’OCF

Nasce OCF, inizia l’era dei consulenti finanziari

NEWSLETTER
Iscriviti
X