Milano in rialzo al netto dei dividendi, bene gruppo Agnelli

A
A
A

Exor e Fiat Chrysler Automobiles fra i migliori in una giornata che vede distribuiti 9 miliardi di euro di dividendi. Male Snam, Mps e Banca Carige soffrono raggruppamento titoli

Luca Spoldi di Luca Spoldi18 maggio 2015 | 16:49

STACCO DIVIDENDI FALSA INDICI – L’effetto-dividendi (9 miliardi di euro distribuiti) pesa per circa l’1,57% oggi a Piazza Affari, che dunque chiude in moderato rialzo al netto dello stacco cedola avendo il Ftse Mib perso l’1,14%, il Ftse Italia All-Share l’1,07% e il Ftse Italia Star appena lo 0,07%. Ad animare la giornata, vissuta nell’attesa di ulteriori sviluppi della crisi greca, ci pensa il gruppo Agnelli, con Exor e Fiat Chrysler Automobiles in evidenza con rialzi attorno o sopra l’1,5%.

VOLANO GRUPPO AGNELLI, A2A, BPER E SAIPEM – Sopra il punto di rialzo anche A2A, Bper e Saipem, che accoglie con soddisfazione la notizia di una nuova commessa in Mozambico. A perdere terreno è invece Snam (-5,25%), con Mps e Banca Carige sofferenti a causa dell’avvio dei rispettivi raggruppamenti azionari propedeutici ai prossimi aumenti di capitale. Deboli anche Eni, Enel Green Power e Generali, tutti tra il 3% e il 2,5% abbondante di perdita a fine giornata.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Piazza Affari in altalena, recuperano gli industriali, banche e Saipem ancora giù

Exor: prima riduciamo il debito, poi penseremo ad acquisizioni

Avvio di settimana negativa per la borsa di Milano

Piazza Affari, mattinata senza grandi emozioni ma brilla Stmicroelectronics

Piazza Affari chiude a -2,59%, banche e ciclici sotto schiaffo

Piazza Affari perde quota: Exor brilla, Tenaris e Saipem soffrono

Exor numero uno in fatturato e debiti, Eni per gli utili

Exor esce da Banijay con una buona plusvalenza

Via libera dei soci PartnerRe all’offerta di Exor

A Milano si salva il lusso, giù tutto il resto

Milano in calo, in scia a Exor e Unicredit

A Miano brillano Exor e Fca, debole il lusso

Milano chiude in calo di oltre 3 punti

I conti di PartnerRe non brillano nel trimestre

Exor parla anche con l’Economist

Milano attende Wall Street, Saipem soffre ancora

Exor brilla, Mps e Azimut faticano

Exor tira il fiato ma resta sotto i riflettori in Borsa

Milano prosegue la corsa grazie anche alla Bce

Milano evita il rosso, Mps limita la caduta

A Milano prosegue la caduta dei titoli bancari

Exor approva il bilancio, dividendo da 33,5 centesimi

Dexia Asset Management Top Funds febbraio 2014

Exor: utile a 25,1 milioni

Agnelli, oggi in cassaforte cambia tutto

Exor investe sul mattone

Exor, perdita netta a 388,9 milioni

Exor chiude in perdita, ma guadagna in patrimonio

Promotori Finanziari – Elkann conferma l'interesse su Fideuram

Ti può anche interessare

Consulenza finanziaria, elogio della liquidità

Chi investe, molto spesso, oltre ad ignorare i rischi che corre non ha nemmeno contezza di quale si ...

Scaleup in vetrina a Milano

Arriva ScaleIT, levento-piattaforma nato per favorire l’incontro tra gli investitori internaziona ...

Rimborso a chi estingue in anticipo anche per le polizze sui mutui

L'obbligo nasce dal Decreto Legge 179/2012 convertito dallaLegge 221/2012. ...