Borse in rosso in Europa, scetticismo su colloqui Grecia-troika

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi 4 Giugno 2015 | 10:13
Europa in calo mentre cresce l’attesa per le mosse di Atene, a fronte di negoziati sul debito che non si sbloccano

LISTINI EUROPEI, PREVALE SCETTICISMO – Mattinata in rosso per i listini europei, mentre non si riesce ancora a superare l’empasse nei negoziati tra la Grecia e il gruppo di Bruxelles nonostante l’ottimismo esternato ieri dal presidente francese Francois Hollande. Londra al momento segna -0,12%, Parigi cede l’1,81%, Francoforte è in rosso dell’1,42%, mentre Madrid arretra del 2,56% e Milano dell’1,27%. In rosso anche Atene (-2,13%), solo ieri salita del 3% circa sulle speranze di un annuncio imminente di un accordo sul debito greco.

SOLO DEUTSCHE TELEKOM EVITA IL ROSSO – Perde colpi anche l’Eurostoxx50 (-1,63%), tra i cui componenti solo Deutsche Telekom sale (+1,75% al momento), grazie alle indiscrezioni circa la possibile fusione tra la controllata T-Mobile e la statunitense Dish Network, una operazione che creerebbe un gruppo da circa 64 miliardi di dollari di capitalizzazione. In deciso calo Airbus Group, Air Liquide, Anheuser-Busch InBev e Danone, tutti in calo di oltre 2 punti.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Cattive notizie dall’Iran per Airbus Group

Airbus, svanisce l’ordine di Iran Air per gli A380

Borse europee sottotono, nonostante Airbus Group e Deutsche Bank

NEWSLETTER
Iscriviti
X