Milano attende Wall Street, Saipem soffre ancora

A
A
A

In attesa dell’apertura di Wall Street Milano resta in lieve calo, dopo aver recuperato gran parte dello scivolone visto in mattinata. Ancora in rosso Saipem, salgono Eni ed Exor

Luca Spoldi di Luca Spoldi9 giugno 2015 | 13:28

MILANO SI RIPORTA POCO SOTTO I VALORI DI IERI – Dopo la caduta mattutina Piazza Affari attende l’apertura di Wall Street oscillando poco sotto i livelli di ieri sera, con l’indice Ftse Mib a -0,17%, il Ftse Italia All-Share in rosso dello 0,29% e il Ftse Italia Star che cede lo 0,77%, mentre prosegue il negoziato sul debito greco e alla proposta inoltrata ieri sera dal gruppo di Bruxelles secondo alcune voci  Atene avrebbe già risposto con una nuova controproposta.

EXOR ED ENI IN LUCE, MALE SAIPEM E STM – Tra le blue chip tricolori recupera terreno Eni, in vista di una possibile cessione del 20% di Saipem a Fsi, operazione cui potrebbe seguire il lancio di un robusto aumento di capitale (ipotesi che fa cadere la controllata del cane a sei zampe). Bene anche Exor, Enel Green Power e Bper, mentre oltre a Saipem cedono Stm, Tenaris e Mediobanca.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Piazza Affari in altalena, recuperano gli industriali, banche e Saipem ancora giù

Exor: prima riduciamo il debito, poi penseremo ad acquisizioni

Avvio di settimana negativa per la borsa di Milano

Piazza Affari, mattinata senza grandi emozioni ma brilla Stmicroelectronics

Piazza Affari chiude a -2,59%, banche e ciclici sotto schiaffo

Piazza Affari perde quota: Exor brilla, Tenaris e Saipem soffrono

Exor numero uno in fatturato e debiti, Eni per gli utili

Exor esce da Banijay con una buona plusvalenza

Via libera dei soci PartnerRe all’offerta di Exor

A Milano si salva il lusso, giù tutto il resto

Milano in calo, in scia a Exor e Unicredit

A Miano brillano Exor e Fca, debole il lusso

Milano chiude in calo di oltre 3 punti

I conti di PartnerRe non brillano nel trimestre

Exor parla anche con l’Economist

Exor brilla, Mps e Azimut faticano

Milano in rialzo al netto dei dividendi, bene gruppo Agnelli

Exor tira il fiato ma resta sotto i riflettori in Borsa

Milano prosegue la corsa grazie anche alla Bce

Milano evita il rosso, Mps limita la caduta

A Milano prosegue la caduta dei titoli bancari

Exor approva il bilancio, dividendo da 33,5 centesimi

Dexia Asset Management Top Funds febbraio 2014

Exor: utile a 25,1 milioni

Agnelli, oggi in cassaforte cambia tutto

Exor investe sul mattone

Exor, perdita netta a 388,9 milioni

Exor chiude in perdita, ma guadagna in patrimonio

Promotori Finanziari – Elkann conferma l'interesse su Fideuram

Ti può anche interessare

ScaleIT, a Milano le startup che ce l’hanno fatta

Appuntamento questa sera alle 21 con Bfc Events ...

LGIM prende Sandrin da BlackRock

Giancarlo Sandrin, analista finanziario certificato (CFA), è stato nominato country head Italia per ...

Mercati globali, la Bce lancia l’allarme

Brexit e manovra di bilancio italiana. Sono i due fattori che possono destabilizzare i mercati secon ...