Bce: via libera all’Omt dalla Corte di Giustizia Ue

A
A
A
di Luca Spoldi 16 Giugno 2015 | 09:48
La Bce non ha ecceduto i suoi poteri in relazione alle politiche monetarie. La Corte di Giustizia Ue lascia a Draghi le mani libere per difendere l’euro in caso di Grexit o default

VIA LIBERA A OMT DA CORTE DI GIUSTIZIA UE – Buone notizie per Mario Draghi: la Corte di Giustizia Europea ha espresso parere favorevole sul programma Omt lanciato dalla Banca centrale europea, stabilendo che tale programma non eccede i poteri della stessa Bce in relazione alle politiche monetarie. Draghi aveva annunciato i dettagli di tale piano nel settembre 2012, impegnandosi a fare “tutto il necessario” (“whatever it takes”) per salvare l’euro.

BCE POTRA’ DIFENDERE L’EURO SENZA LIMITI GIURIDICI – A distanza di tre anni, con la Grecia a un passo da un nuovo default o anche dall’uscita dall’euro, avere un Omt pienamente operativo senza alcuna restrizione legale fornisce alla Bce di Mario Draghi un’arma in più da utilizzare, eventualmente (finora il programma non è mai stato concretamente attivato) per proteggere la valuta unica dalle inevitabili tensioni di mercato che si scatenerebbero nell’ipotesi di un definitivo fallimento dei colloqui tra Atene e gli altri paesi membri di Eurolandia.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati: Bce forse pronta a rottamare il Pepp

Banche, ai soci 6mld di cedole

Le tre variabili per la Germania

NEWSLETTER
Iscriviti
X