Prelios esclude aumento, il titolo corre in borsa

A
A
A
di Luca Spoldi 24 Giugno 2015 | 18:44
Prelios esclude l’aumento, spera in dismissione portafoglio investimenti immobiliari e conferma: trattative con Fortress accantonate. Il titolo sale del 3% a Piazza Affari

PRELIOS BRILLA A MILANO Prelios esclude l’aumento di capitale e sale in borsa: il titolo dell’ex Pirelli Re, attiva nei servizi immobiliari, sale di oltre il 3% a fine giornata, portando sul 6,25% il suo rialzo nell’ultima settimana (ma sugli ultimi 12 mesi il titolo ha perso oltre il 31%). L’amministratore delegato, Sergio Iasi, a margine dell’assemblea, ha inoltre dichiarato di augurarsi che il deconsolidamento del portafoglio investimenti possa avvenire quanto prima, a patto che l’operazione si riveli vantaggiosa per il mercato, gli azionisti e la società.

ACCANTONATE TRATTATIVE CON FORTRESS – Iasi, secondo quanto ha riferito Reuters, ha poi confermato che sono state accantonate le trattative con Fortress per una possibile integrazione nei settori della gestione di patrimoni immobiliari e dei “non performing loan” (crediti problematici). Nei primi tre mesi dell’anno Prelios ha registrato una perdita netta di 7,6 milioni di euro, dai -12,5 milioni di euro segnati un anno prima, a fronte di ricavi in calo a 16 milioni, dai 17,1 milioni dello stesso periodo del 2014. Confermati dalla società gli obiettivi per l’intero anno.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X