Finale euforico a Piazza Affari, volano i bancari

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi 9 Luglio 2015 | 15:31
Giornata che termina su toni euforici per i listini europei e per Piazza Affari in particolare, dopo le indiscrezioni sul nuovo piano che Alexis Tsipras invierà entro stasera

GRAN FINALE DI SEDUTA – Finale di seduta positivo in tutta Europa, Piazza Affari compresa, grazie alle anticipazioni sul piano che la Grecia trasmetterà ai partner europei entro la serata. Quando mancano pochi minuti al termine, l’Eurostoxx50 segna ad esempio +2,92%, con Francoforte e Parigi ampiamente oltre il 2% di rialzo. A Milano il Ftse Mib si avvia a chiudere oscillando a +3,45%, il Ftse Italia All-Share è a indicato a +3,39% e il Ftse Italia Star guadagna il 2,58%.

VOLANO I BANCARI, SOLO SAIPEM E TENARIS IN ROSSO – Tra le singole blue chip volano i bancari a cominciare da Ubi Banca, Mps e Bpm, tutte tra i 5 e i 6 punti di rialzo. Appena sotto il 5% di guadagno sono invece Intesa Sanpaolo e Banco Popolare. Unici due segni negativi, peraltro ridotti rispetto alla mattinata, restano quelli di Saipem, che soffre la cancellazione dell’ordine di South Stream, e di Tenaris, dopo che Mediobanca ha ridotto il giudizio a “neutral” e il target price a 12,9 euro per azione.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Ftse Mib in stand-by. Quattro big cap italiane sotto la lente

Saipem prossimo alla chiusura del gap ribassista aperto lo scorso marzo

Saipem supera la resistenza statica di medio termine

NEWSLETTER
Iscriviti
X