Nomisma, un advisory board per immobiliare e strategie urbane

A
A
A
Maria Paulucci di Maria Paulucci 17 Luglio 2015 | 13:29
L’obiettivo è offrire consulenza strategica per creare e favorire nuove occasioni di mercato in ambito real estate, oltre che delineare specifici indirizzi strategici.

UN NUOVO ORGANISMO – Nasce l’advisory board dell’area immobiliare e strategie urbane di Nomisma. Il nuovo strumento si propone di offrire consulenza strategica per creare e favorire nuove occasioni di mercato in ambito real estate, oltre che delineare specifici indirizzi strategici. Attualmente gli ambiti di lavoro della divisione Immobiliare e strategie urbane di Nomisma si sviluppano in tre unità organizzative dedicate rispettivamente alla valorizzazione immobiliare, alla valutazione e al monitoraggio immobiliare e alle strategie urbane e allo sviluppo locale.

 
I MEMBRI DEL BOARD – Coordinatore dell’advisory board è Gualtiero Tamburini (Idea Fimit) e segretario Marco Marcatili (Nomisma). A oggi l’advisory board è composto da Anna Gervasoni (Aifi), Carlo Puri Negri (Aedes), Massimiliano Marzo (Universita’ di Bologna), Stefano Magnolfi (Crif). Luca Dondi dall’Orologio in qualita’ di Responsabile della divisione immobiliare di Nomisma partecipera’ ai lavori dell’advisory board.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercato immobiliare italiano, l’outlook di Nomisma

L’incertezza su futuro e salute spinge fondi pensione e polizze integrative

Vola l’ecommerce in Italia con la pandemia. Anche dopo il lockdown

NEWSLETTER
Iscriviti
X