Merkel: dopo accordo su terzo bailout possibile ristrutturazione debito greco

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi 20 Luglio 2015 | 08:52
Secondo Angela Merkel una volta che si sarà trovato un accordo sul terzo bailout per Atene sarà possibile avviare una discussione su scadenze e tassi d’interesse sul debito greco

ANCHE MERKEL APRE A RISTRUTTURAZIONE DEBITO GRECO – Il cancelliere tedesco Angela Merkel apre alla prospettiva di una sia pure limitata riduzione del debito della Grecia. Non potrà trattarsi di un “haircut”, ha ribatito la Merkel nel fine settimana, dato che i trattati europei non lo consentono. Ma una volta che sarà stato raggiunto l’accordo sui termini del terzo “bailout” sarà possibile rivedere la durata e il tasso d’interesse fatto pagare sui prestiti sinora accordati ad Atene, come già aveva prospettato il Fondo monetario internazionale, che peraltro sembra scettico sul fatto che Germania e altri paesi europei siano davvero pronti a fare sufficienti concessioni alla Grecia da far significativamente calare il peso del debito in rapporto al Pil, consentendo così di tornare a veder crescere l’economia greca.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Londra non ripeterà referendum, mercati sempre più nervosi

Sul debito greco Merkel e Lagarde andranno allo scontro o troveranno l’intesa?

Nonostante la Merkel Milano chiude a +2,2%

NEWSLETTER
Iscriviti
X