L’Europa torna sui massimi da maggio

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi 20 Luglio 2015 | 09:13
Europa in ripresa, non solo grazie all’allentarsi delle tensioni sulla Grecia ma anche grazie ad annunci di operazioni strarordinarie. I listini tornano sui massimi da maggio

GRECIA E ANNUNCI STRAORDINARI SOSTENGONO I MERCATI – Mercati europei che estendono anche oggi il rimbalzo partito la scorsa settimana grazie all’intesa che per ora mette fine alla crisi greca, toccando i massimi da maggio. Oltre alle schiarite sul fronte greco, sostengono i listini alcuni annunci di operazioni straordinarie, come l’annuncio che CF Industries Holdings ha avviato trattative preliminari con l’olandese OCI per integrare alcune attività, o di Schneider Electric che ha accettato di fondere le proprie attività informatiche con la britannica Aveva Group.

SOLO VOLKSWAGEN NON SALE SULL’EUROSTOXX – A metà giornata Londra oscilla a +0,50%, Parigi sale dello 0,97%, Francoforte segna +0,94%, mentre Madrid è indicata a +0,97% e Milano è in rialzo dell’1,49%. L’Eurostoxx50 segna a sua volta +1,03%, con solo Volkswagen in calo dell’1,6% dopo deludenti dati sulle immatricolazioni di giugno e a causa di timori sulla tenuta del mercato cinese, mentre tutti gli altri componenti sono positivi. Meglio di tutti fanno al momento Asml Holding e Intesa Sanpaolo, entrambe in grado di guadagnare un paio di punti percentuali rispetto alla chiusura di venerdì scorso.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

EuroStoxx50 in stand by in area 3.500 punti

EuroStoxx50 a fine corsa?

Ftse Mib o EuroStoxx50? Ecco le nuove strategie di Vontobel Certificati

NEWSLETTER
Iscriviti
X