Riaprono le banche, Atene rimborsa 6,8 miliardi di debito

A
A
A

Il governo greco ha deciso di procedere in giornata al pagamento di 6,8 miliardi di rimborsi a Bce, Fmi e banca centrale greca. Le banche sono aperte, la borsa resta chiusa

Luca Spoldi di Luca Spoldi20 luglio 2015 | 12:40

ATENE RIMBORSA 6,8 MILIARDI DI EURO – Il governo greco ha deciso di procedere al rimborso di 6,8 miliardi di euro dovuti a Bce e Fmi, oltre che alla banca centrale greca, nel giorno in cui sono state riaperte le banche elleniche dopo un primo accordo raggiunto in sede europea che ha dato il via libera a un prestito ponte da 7 miliardi in cambio del varo, avvenuto la scorsa settimana, di alcune riforme fiscali e previdenziali da parte del parlamento greco.

MERCATI FINANZIARI ANCORA CHIUSI, BANCHE APERTE – A rimanere chiusi, nonostante si sperava potessero riaprire, sono invece i mercati finanziari, così come restano in vigore i limiti ai prelievi (60 euro giornalieri per ogni correntista greco, anche se il limite ora è cumulabile in caso non si prelevi ogni giorno). Per vedere ulteriori passi in avanti, in particolare sul fronte del riscadenziamento del debito e dell’alleggerimento degli interessi pagati su di esso, sarà ora necessario attendere il completamento del varo delle misure previste dal primo round negoziale del terzo bailout che Atene si avvia a discutere coi partner europei.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Banche, è crollo dei prestiti

Consulenti, ecco il segreto per non mollare

Carige, resa dei conti a settembre

Banche, lo spauracchio dei tagli al personale

Banche, 11 proposte per cambiarle

Credem, utile sugli scudi e le polizze spingono

Mediolanum, dopo l’estate in arrivo novità sulla protezione dei clienti

IWBank PI, utile e raccolta da capogiro

Saxo bank e B.Generali, matrimonio d’eccellenze

Allianz Bank FA, l’evoluzione passa dalle unit linked

Banca Sistema, la forza dell’utile

Addio a Mario Incrocci, nome storico delle reti

B.Generali batte il consensus e regala masse record

Fineco, la rete si rinnova con giovani e bancari

Consulente indagato, sequestrati 4 milioni a IWBank

Tagli Unicredit, Salvini dice la sua

B.Generali-Nextam Partners, affare fatto

Bce: tassi fermi ma serve sostegno

Deutsche Bank, la ristrutturazione pesa sui conti

Banca Generali, uno sponsor a 5 stelle

Diamanti in banca, ecco il background giuridico

Fineco regina degli scambi

Bancari, il contratto deve affrontare i cambiamenti

Rendiconti Mifid 2: Banca Generali, il valore della sintesi

Widiba, la cultura finanziaria va al mare

Ubi Banca, sprint nei pagamenti

Assopopolari, nel segno della cooperazione bancaria

Deutsche Bank, la borsa premia la cura-choc

Intesa, private banking sulle Dolomiti

Mediolanum, la raccolta trabocca di gestito

Banche, lo spread regala un miliardo

Assoreti: a maggio tanta liquidità e poco gestito

Banche e reti, i consulenti hanno una marcia in più

Ti può anche interessare

Blue Financial Communication, ricavi in crescita del 72%

Nel primo semestre l’Ebitda risulta pari a 458.609 euro (206.744 nel primo semestre 2017, +122%), ...

Arriva la prima radiazione targata Ocf

Inizia l’attività di vigilanza ...

Il “buy” del consulente – 15/10/18, da Eni a Piaggio

I consigli giusti in diretta da Piazza Affari ...