La trimestrale fa volare Man Group in testa al Blueindex

A
A
A
di Luca Spoldi 30 Luglio 2015 | 12:34
Le trimestrali contribuiscono ad incrementare la volatilità dei componenti del Blueindex. Se Man Group, grazie a utili migliori delle attese, vola a +7,55%, Mps cede il 3,7%

MAN GROUP IN LUCE, FRENA MPS – Cresce la volatilità sul Blueindex, con variazioni percentuali giornaliere che tendono ad ampliarsi sia al rialzo sia al ribasso, complici la stagione delle trimestrali e residui timori sia sulla Grecia sia sulla Cina. Così ieri tra le 40 componenti del paniere la migliore è stata Man Group (+7,55%), mentre la peggiore è risultata Mps (-3,7%). Nel caso di Man Group, in particolare, a promuovere nuovi acquisti sul titolo sono stati risultati che hanno battuto le attese.

I RISULTATI SPINGONO IL GESTORE BRITANNICO – Il gestore britannico di fondi hedge ha visto le masse gestite totali salire a 78,8 miliardi di dollari dai 57,7 miliardi della prima metà dell’anno e i 72,9 miliardi di fine 2014. Mentre i problemi per i fondi indicizzati AHL, che pure lo scorso anno avevano ottenuto alcune tra le migliori performance al mondo tra i fondi hedge, sono proseguiti, gli altri fondi di Man Group hanno mostrato risultati in decisa ripresa, consentendo di battere le attese anche in termini di utili di periodo (163 milioni di dollari prima delle imposte, contro i 106 milioni di un anno prima) e di ricavi (625 milioni contro i 500 milioni dei primi sei mesi del 2014).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Blueindex: corre Gam, cade Legg Mason

Blueindex: è tempo di trimestrali ma occhio al dollaro

Blueindex: ottimo finale di settimana per Gam Holding

NEWSLETTER
Iscriviti
X