Vola l’utile di Poste Italiane, che si prepara a sbarcare in Borsa

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi 3 Agosto 2015 | 05:26
Poste Italiane chiude una semestrale con utili pari a 435 milioni, quasi il doppio dello scorso anno, e presenta domanda di ammissione a Borsa Italiana. L’Ipo avverrà in autunno

POSTE ITALIANE APPROVA SEMESTRALE – Con l’autunno dovrebbe concretizzarsi l’atteso sbarco di Poste Italiane in borsa. Il gruppo guidato da Francesco Caio ha infatti chiuso il primo semestre del 2015 con un utile netto di 435 milioni, contro i 222 milioni dello stesso periodo dell’anno precedente, annunciando l’avvio della fase esecutiva del progetto di quotazione con l’approvazione della domanda di ammissione a Borsa Italiana.

IN AUTUNNO SBARCO A PIAZZA AFFARI – Con l’operazione l’attuale azionista unico, il Tesoro italiano, punta a ricavare fino a 4 miliardi di euro;  le privatizzazioni italiane proseguiranno poi con lo sbarco sul listino di Ferrovie dello Stato, probabilmente già l’anno venturo. Quanto a Poste Italiane, il quasi raddoppio dell’utile netto è dovuto in parte alla nuova disciplina sull’Irap. In ogni caso l’utile operativo (638 milioni) è cresciuto del 26% ai 506 milioni di un anno prima, mentre la posizione finanziaria netta consolidata è in avanzo di 4,6 miliardi, confermandosi sui livelli di fine 2014.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Poste Italiane, in onda il nuovo Tg

Poste-Anima, novità per la distribuzione

Poste, direttore froda correntisti

Risparmio gestito, Poste e Anima i cavalli su cui puntare

Poste Italiane, successo sul fronte della sostenibilità

Poste, 20 milioni per innovare il servizio di consegna

Poste Italiane, per Brand Finance è la numero uno

Poste, confermato Del Fante

Poste Italiane, 1,6 milioni per Del Fante

Coronavirus, nonna cerca di truffare le Poste

Consulenza finanziaria, così funziona quella delle Poste

Poste Italiane, c’è una polizza allo sportello

Coronavirus, Poste Italiane riapre nelle zone rosse

Poste Italiane e il battibecco con Sarri

Poste Italiane, un qr-code per sfidare le banche

Poste Italiane, il fondo è responsabile e senza commissioni di performance

Poste si apre all’open banking

Consulenza, accusata una dipendente di Poste

Banche e reti, per Ubs c’è chi è buy e chi no

Poste Italiane, sostenibilità al centro

Poste, Mifid 2 è un assist per la rete

Poste Italiane, consulenza ad ampio raggio

Polizze, vendita col turbo alle Poste

Consulenti finanziari, come entrare nella rete delle Poste

Poste-Moneyfarm, la stretta di mano vale 25 milioni

Consulenza, Poste Italiane vuole insidiare le reti

Poste Italiane, la consulenza diventa tecnologica

Poste Italiane a 5 stelle per investimenti sempre più responsabili

Poste Italiane a caccia di giovani consulenti

Top manager finance, Poste batte tutti

Oggi su BLUERATING NEWS: le allegre gestioni di H2O, alleanza tra Generali e Poste

Poste Italiane arruola consulenti finanziari

Risparmio Gestito, fusioni e alleanze in vista

NEWSLETTER
Iscriviti
X