Generali convince Fitch, che alza il rating

A
A
A
di Luca Spoldi 27 Agosto 2015 | 11:16
Fitch migliora il rating dei bond senior e subordinati emessi da Generali, che in una nota commenta: rispecchia il rafforzamento patrimoniale e le solide performance operative

FITCH MIGLIORA RATING – Buon inizio di giornata per il titolo Generali, che allo scoccare della prima ora di scambi passava di mano a 16,53 euro per azione, in rialzo dell’1,72%, di poco inferiore al rialzo degli indici di mercato, con 2 milioni di pezzi già scambiati. A riportare interesse sul titolo triestino è una nota di Fitch che ha portato da “BBB+” a “A-” il rating delle obbligazioni senior, da “BBB” a “BBB+” quello del bond subordinato da 1 miliardo e da “BBB-” a “BBB” il rating delle altre obbligazioni subordinate. 

TRIESTE: RISPECCHIATO RAFFORZAMENTO PATRIMONIALE – Confermati, invece, sia il rating Ifs di Generali e delle sue controllate (“A-”), sia l’outlook (“stabile”). In una nota la compagnia assicurativa sottolinea come il miglioramento del rating rispecchi il rafforzamento patrimoniale e le solide prospettive a livello di performance operative, aggiungendo che prosegue l’azione del management per preservare il capitale e ridurre la leva finanziaria.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Bitcoin valuta legale in El Salvador: le preoccupazioni di Fitch

Fitch promuove Fire, assegnato rating “ABSS1-“

Fnm, da Fitch rating BBB- con outlook stabile dopo l’operazione Serravalle

NEWSLETTER
Iscriviti
X