Bce: tassi fermi, il quantitative easing potrebbe durare oltre il 2016

A
A
A

La Bce di Mario Draghi non tocca i tassi ma lima le previsioni sull’inflazione. Per Draghi il quantitative easing potrebbe durare più del previsto e l’euro torna a indebolirsi.

Luca Spoldi di Luca Spoldi3 settembre 2015 | 13:18

TASSI FERMI, IL QE ANDRA’ AVANTI ANCHE OLTRE SCADENZA – Nessuna sorpresa da parte della Bce che lascia i tassi invariati sul minimo storico dello 0,05% (il tasso sui depositi resta a -0,2% e quello sui rifinanziamenti marginali a 0,3%) come il mercato dava per scontato. Nella successiva conferenza stampa il numero uno della Bce, Mario Draghi, ha spiegato: quest’anno l’eurozona crescerà meno del previsto, il quantitative easing andrà avanti anche oltre il 2016 se necessario.

DRAGHI: NEI PROSSIMI MESI RISCHIO DEFLAZIONE – Il governatore, che ha sottolineato come i fattori negativi provengano dall’Asia, non ha escluso che nei prossimi mesi la deflazione torni a riaffacciarsi in Europa. A fine anno il dato medio dovrebbe essere pari a +0,1% (da +0,5% atteso in precedenza), per il 2016 a +1,1% (da +1,5%) e per il 2017 a +1,7% (da +1,8%).


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Draghi, l’ultimo ruggito: tasso depositi a -0,50%, torna il Qe

Banche, attacco alla Bce

Bce: banche, preparatevi all’hard Brexit

Eurobond, l’apertura di Lagarde

Bce, il bazooka spinge in borsa i titoli di banche e reti

La gufata del venerdì: la Bce ha il cannone scarico

Bce: tassi fermi ma serve sostegno

Nomine Ue, accordo per Lagarde alla Bce

Fed, Powell prepara il taglio dei tassi

Bce, Draghi rispolvera il cannone

Fed, i mercati si aspettano il taglio dei tassi

Bce, Draghi tira le orecchie al governo

Nuova Bce, Weidmann in pole

Bce, non si muove foglia sui tassi. E la Brexit si allontana

Btp, rendimenti giù sull’onda Bce

Day after Bce, titoli bancari col fiato corto

La Bce defibrilla l’economia: tassi invariati e nuovi prestiti alle banche

Draghi: nubi sull’Europa

Banche italiane nella morsa Bce: diktat sugli Npl

Mercati globali, la Bce lancia l’allarme

L’italiano Enria guiderà la Vigilanza bancaria europea

Manovra, il governo cerca una difficile pace con la Commissione

Manovra, arriva anche la bastonata di Draghi

Banche, si avvicina il novembre nero

Vigilanza Bce, Enria in lizza per sostituire la Nouy

Il controllore bacchettato

Aberdeen Standard Investments: Bce, una decisione hawkish

Bce, il QE ci lascia in autunno. Forse

Esame Srep superato per le banche italiane

Credem supera l’esame della solidità patrimoniale

Credit Suisse: nuove regole Bce negative per le banche italiane

Bank of America: attenti agli emittenti “zombie” in caso di rialzo dei tassi in Europa

Bce: Draghi accenna a discussione su QE, euro dollaro sulle montagne russe

Ti può anche interessare

Mps, exit strategy del Mef

La vicenda Montepaschi potrebbe tornare in primo piano per il sistema finanziario italiano. Secondo ...

Cfo Sim allarga il business

Nasce una nuova divisione di dedicata ai private debt. Prima emissione di minibond per un’azienda: ...

Usa-Cina, rush finale per l’accordo

Un inizio settimana roseo per le Borse europee nella fase finale delle trattative Stati Uniti-Cina ...