Henderson si riporta in testa al Blueindex, Nordea in coda

HENDERSON TORNA A SALIRE – Henderson Group risale in vetta al Blueindex con un guadagno al termine della seduta di ieri dell’1,93% che consente al titolo di staccare Man Group (+1,61%), unico altro componente dell’indice ad aver chiuso la giornata in rialzo di oltre un punto. La volatilità resta tuttavia la “cifra” che caratterizza questi mercati, tanto che anche ieri solo 5 componenti hanno chiuso in rialzo, 2 sono rimaste invariate e 33 hanno accusato cali più o meno significativi.

NORDEA SI RINNOVA MA CADE – In coda al gruppo sono quattro i titoli ad avere accusato perdite superiori al 2,5% e precisamente, nell’ordine: Bpm, Mps, Credit Agricole e Nordea Bank, che con un -2,99% si è aggiudicata la maglia nera della giornata. Da notare che l’istituto svedese ha annunciato di aver selezionato Accenture e Temenos per farsi aiutare a rinnovare i propri sistemi di “core banking” nell’ambito di un programma di “semplificazione” di ampio respiro.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nella tua Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!