Il Blueindex registra la volatilità dei mercati

A
A
A
di Luca Spoldi 2 Ottobre 2015 | 12:48
In mercati che restano estremamente volatili anche nelle fasi di recupero, torna in vetta alla classifica giornaliera del Blueindex il titolo Henderson, calano Deutsche Bank e Azimut

HENDERSON RISALE IN VETTA – Henderson Group torna a correre grazie al rimbalzo dei listini europei e riguadagna la vetta del Blueindex avendo chiuso ieri a +3,04%, distaccando Julius Baer Group (+2,44%) e Janus Capital Group (+2,35%) subito alle sue spalle. Rispetto alla giornata precedente tuttavia ieri qualche presa di profitto è affiorata nel corso della seduta, tanto che 16 dei 40 componenti del paniere hanno chiuso in calo.

DEUTSCHE BANK E AZIMUT SOFFRONO – Il peggiore di tutti è stata la coppia Deutsche Bank (-1,74%) – Azimut (-1,77%), che peraltro già stamane torna a recuperare terreno a conferma che si tratta di movimenti tecnici dettati dall’estrema volatilità che resta sui mercati, influenzati continuamente da nuovi dati macro oltre che da giudizi dei broker e da annunci straordinari fatti dai singoli emittenti.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X