Il Borussia perde quota dopo il “cappotto” subito a Monaco

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi 5 Ottobre 2015 | 14:40
Borussia Dortmund che perde quota a Francoforte, dopo il “cappotto” subito in casa della capolista Bayern Monaco. Ma il secondo posto in campionato resiste, così il calo è limitato

IL BORUSSIA NON CE L’HA FATTA – Il Bayern Monaco, leader di Bundesliga, sfiora il “cappotto” contro il Borussia Dortmund, secondo in campionato, che in trasferta subisce un pesante 5 a 1 nella prima tra i “big match” di Calcio in Borsa ad aver visto segnati oltre quattro reti. Il risultato, accoppiato a un andamento positivo tanto del Borussia quanto del listino di Francoforte la settimana precedente la sfida finisce con lo spiazzare tutti ma non altera la classifica della massima serie tedesca, che vede così il Bayern ribadire il suo primato con 24 punti staccando ora di 7 punti il Borussia Dortmund, ancora secondo con 17 punti, uno solo di vantaggio sullo Schalke 04.

REAZIONE DI BORSA TIEPIDA – La reazione di borsa è stamane tiepida, col Borussia che perde tre quarti di punto oscillando a 3,97 euro per azione poco prima dell’apertura di Wall Street. Nell’ultimo anno il Borussia non ha del resto brillato eccessivamente in borsa, avendo ceduto nel complesso poco più di 8 punti percentuali negli ultimi 12 mesi, con un rendimento in termini di dividendo (paria  7 centesimi per azione) attorno all’1,26%. A questi livelli il titolo tratta poco meno di 57 volte gli utili per azione correnti, ovvero 1,3 volte le vendite.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

NEWSLETTER
Iscriviti
X