Fondi, Gross delude a Janus

A
A
A
Andrea Giacobino di Andrea Giacobino 13 Ottobre 2015 | 06:20
Il suo fondo perde 47 milioni $ a settembre. E in quest’anno segna una performance negativa dell’1,4% peggiore del 68% della media.

PERFORMANCE DELUDENTI – Le gesta di William (“Bill”) H. Gross continuano a far discutere. Dopo che l’ex money manager “guru” di Pimco ha chiesto un risarcimento di 200 milioni di dollari al gruppo di Newport Beach controllato dal colosso assicurativo tedesco Allianz (vedi notizia) adesso sulla ribalta salgono le deludenti performance del fondo gestito da Gross in Janus Capital, asset manager basato a Denver dove è finite dopo l’uscita traumatica un anno fa da Pimco.

IL FONDO JANUS UNCONSTRAINED BOND – Il Janus Global Unconstrained Bond, infatti, ha visto riscatti pari a 47 milioni di dollari nello scorso settembre portando gli asset under management totali a 1,38 miliardi di dollari. Più ancora significativi però, sono i risultati in termini di performance pari a una perdita quest’anno dell’1,4% per chi avesse investito sul fondo di Gross, una perdita peggiore del 68% della media degli altri fondi obbligazionari unconstrained.

LE PREVISIONI DEL GURU – Gross, in una recente intervista, ha affermato di essere convinto che i Treasuries tratteranno entro un determinato range, limitato al rialzo dalle spinte deflattive, demografiche e dalle pressioni sulle materie prime mentre il loro ribasso sarà limitato dall’azione delle banche centrali e dalla creazione di moneta. Nella stessa intervista Gross ha predetto scenari ribassisti per i mercati azionari. Erin Passan, portavoce di Janus Capital, non ha voluto commentare i riscatti del fondo gestito da Gross.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Fondi, addio alle 3 regine

Consulenti, Banca Ipibi lascia Assoreti

“Voluntary disclosure”, le pratiche accelerano

Promotori, Gerardini in Finanza & Futuro

Voluntary disclosure, proroga in due tempi

Hedge, Busson migliora Gottex

“Voluntary disclosure”, meno di 20.000 domande

Antiriciclaggio: ecco le nuove regole

Campora (Allianz): gestire il cliente “ibrido”

Quel 60% deve far paura a promotori e private

Private banking, Albertini Syz in crescita

Azimut pesca l’asso Latini

“Voluntary disclosure” per gli anni prescritti

Private banking, Santander Italia migliora

Fondi, Arpe festeggia con Sator

Promotori, 2 tappe per Sol&Fin

Superfideuram, fatta la squadra

“Voluntary”, il Fisco alza la posta

Superfideuram, benedizione di Draghi

Giuliani (Azimut): l’Italia può anche colonizzare

Private Banking, Ubs Italia corre

Promotori, la lezione Vanguard-Pimco

Banca, 2 top manager per Bpvi

Fideuram, Colafrancesco presidente

Fondi, il “guru” Gross è deludente

“Voluntary disclosure”, intoppo “waiver”

Fondi, regalone Pioneer a UniCredit

Fondi, Kairos diventa banca

Promotori, elezioni Anasf pronti via!

Azimut, il mistero di BlackRock

Voluntary disclosure, il peso dell’Iva

Fondi, BlackRock ha il mal di testa

Voluntary disclosure nel pantano?

Ti può anche interessare

Coronavirus, altro schiaffo di Doris all’orso

Nel giorno del record negativo della borsa, il capo di Banca Mediolanum compra altri 50 mila titoli ...

Deutsche Bank FA si consolida all’ombra del Colosseo

La rete dei consulenti finanziari guidata da Silvio Ruggiu inaugura oggi, 3 ottobre 2019 alle 18:30, ...

Italiani, milioni di conti correnti ma con piccole somme

Purtroppo il numero elevato di conti correnti in Italia non coincide con una maggiore ricchezza dell ...

NEWSLETTER
Iscriviti
X