Venture capital in crescita, ma solo per i grandi

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi 14 Ottobre 2015 | 13:38
Crescono gli investimenti di venture capital, ma a ottenere i finanziamenti, di dimensioni crescenti, sono imprese sempre più grandi. In calo seed financing e business angel

GLI INVESTIMENTI DI VENTURE CAPITAL CRESCONO ANCORA – Gli investimenti complessivi dei venture capitalist mondiali hanno già superato ampiamente, nei primi 9 mesi del 2015, il totale registrato nell’intero 2014, con 37,6 miliardi di dollari raccolti per 1.799 investimenti contro i 20,6 miliardi (legati a 1.977 operazioni) del 2014. Lo segnala il report trimestrale elaborato da CB Insights e Kpmg aggiungendo che nel complesso i finanziamenti raccolti da aziende “sponsorizzate” dai venture capitalist hanno toccato i 98,4 miliardi di dollari contro gli 88,78 miliardi dell’interno anno scorso.

MENO AFFARI PER IL SEED CAPITAL E I BUSINESS ANGEL
– Se il quadro non può che essere giudicato positivamente, qualche ombra comunque emerge: continuando di questo passo, infatti, il numero di operazioni sarà a fine anno inferiore a quello del 2014, il che significa che mediamente gli investimenti sono di dimensioni maggiori, perché le società che crescono ottengono sempre maggiori finanziamenti, ma anche che se non riuscite a farvi finanziare nelle prime fasi di avvio della vostra startup è sempre più difficile trovare nuovi finanziatori. Infatti il report segnala come per il quinto finanziamenton sia gli investimenti di “seed capital” sia quelli dei “business angel” sono in calo.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Come ti estinguo il mutuo in anticipo

L’altro volto dei finanziamenti (e degli investimenti)

Banca Mps e Compass, nuovo accordo per distribuire finanziamenti

NEWSLETTER
Iscriviti
X