Piazza Affari scivola di nuovo in rosso

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi 14 Ottobre 2015 | 15:54
I rinnovati timori sulla tenuta della crescita cinese fa scattare nuove vendite in particolare sul comparto del lusso. In rialzo Enel Green Power e la controllante Enel

MILANO SCIVOLA ANCORA IN ROSSO – Ancora una seduta negativa per il listino di Milano, che chiude in calo nonostante dopo l’apertura in modesto rialzo di Wall Street gli indici avessero tentato una reazione riavvicinandosi alla parità prima di tornare a perdere e chiudere poco sopra i minimi di giornata. Il Ftse Mib cede infatti lo 0,95%, mentre il Ftse Italia All-Share chiude a -0,80% e il Ftse Italia Star limita i danni a -0,26%.

ENEL GREEN POWER TRA I POCHI A SALVARSI – Tra le blue chip si mette in luce Enel Green Power, che beneficia della seduta positiva del comparto dell’energia in tutta Europa. In leggero rialzo anche Ansaldo Sts ed Enel, mentre Moncler e Yoox Net a Porter pagano con cali superiori al 3% le rinnovate incertezze sulla tenuta della crescita cinese. Deboli anche Telecom Italia e Buzzi Unicem, entrambe in rosso di almeno il 2,5%.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Domani Fineco entra nel Ftse Mib. I prossimi target tecnici del titolo

Saipem vola a Piazza Affari

Milano chiude in rosso una giornata altalenante, bene Enel Green Power

NEWSLETTER
Iscriviti
X