Nordea scivola sulle dichiarazioni del Ceo

A
A
A
di Luca Spoldi 22 Ottobre 2015 | 11:45
Mediolanum rimbalza e supera Unicredit in testa al Blueindex, mentre in coda Nordea Bank perde ampiamente terreno dopo alcune dichiarazioni del suo numero uno relative al dividendo

MEDIOLANUM SUPERA UNICREDIT – Unicredit continua a salire (+1%), sostenuto dall’ipotesi di prossime cessioni di attività in Austria per rafforzare la posizione patrimoniale dopo gli stress test della Bce, ma al primo posto della classifica giornaliera del Blueindex ieri si è piazzato Mediolanum (+1,5%), rimbalzando dopo la seduta negativa di martedì scorso.

NORDEA BANK FINISCE IN CODA – In coda alla classifica in una giornata che ha visto una prevalenza di segni negativi (29 su 40 componenti) è finita Nordea Bank che ha perso il 4,8% dopo le dichiarazioni del suo Ceo, Christian Clausen, che si è detto “non preoccupato” per quanto riguarda la distribuzione di un dividendo quest’anno che rispecchi la volontà di distribuire “almeno il 75% dei profitti” nel triennio 2016-2018 , ma ha ammesso che “le incertezze sono aumentate”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Blueindex: corre Gam, cade Legg Mason

Blueindex: è tempo di trimestrali ma occhio al dollaro

Blueindex: ottimo finale di settimana per Gam Holding

NEWSLETTER
Iscriviti
X